La struttura della terra

Views:
 
     
 

Presentation Description

No description available.

Comments

Presentation Transcript

slide 1:

La struttura della terra

slide 2:

L’origine della terra La terra è il terzo pianeta del sistema solare. Inizialmente doveva essere simile a Mercurio e a Venere ma con il passare del tempo si è raffreddata quindi ha fatto condensare il vapore acqueo in acqua che inizialmente la copriva tutta. Successivamente la formazione delle catene montuose e delle depressioni marine a dato origine alle prime terre emerse. Fin dall’antichità l’uomo si è interrogato sulla struttura della terra esterna ed interna questi temi sono studiati dalla geologia.

slide 3:

La terra può essere suddivisa in tre strati : 1 Crosta terrestre 2 Mantello 3 Nucleo esterno/interno

slide 4:

La crosta terrestre La parte più esterna della terra formata principalmente da silicati e alluminio sial Viene suddivisa in : •Crosta oceanica:che si trova in corrispondenza dei fondali oceanici •Crosta continentale : che si trova in prossimità delle catene montuose.

slide 5:

Mantello Situato tra la crosta e il nucleo. Formato da silicati di ferro e magnesio sima La parte superiore del mantello è formata da rocce e viene chiamata Litosfera. La parte più interna del mantello è chiamata Astenosfera formata da rocce fuse.

slide 6:

Nucleo È il guscio più interno del nostro pianeta. Viene suddiviso in: •Nucleo esterno costituito da nichel e ferro nife ed è liquido. •Nucleo interno costituito da ferro ed è solido: a quella profondità la materia è talmente compressa che le rocce nonostante l’alta temperatura non riescono a passare allo stato liquido.

slide 7:

Le discontinuità Il passaggio da uno strato all’ altro è segnalato da discontinuità. Le più importanti sono : 1. La discontinuità di Mohorovicic che separa la crosta dal mantello 2. La discontinuità di Gutenberg che separa il mantello dal nucleo esterno. 3. La discontinuità di Lehmann che separa il nucleo esterno da quello interno.

slide 8:

T emperatura e pressione Procedendo dalla superficie verso l’interno della terra la temperatura e la pressione aumentano anche se non in modo lineare. La pressione aumenta all’aumentare della profondità poiché sugli strati più interni premono tutti quelli più interni.