Roma Imperiale [GdR]

Views:
 
     
 

Presentation Description

No description available.

Comments

Presentation Transcript

Roma Imperiale [GdR] : 

Roma Imperiale [GdR] Medici e Specializzazioni dell’Urbe di Roma

Specializzazioni : 

Un Medico ordinato effettivo può, secondo la propria disposizione d'animo e sotto consiglio dei Medici più anziani, intraprendere un cammino specifico per una determinata branca Medica. Tale cammino si compie nel contesto della Specializzazione, tramite la quale un Medico, studiando in privata sede ed affiancandosi ai Medici già specializzati nella particolare branca di interesse, può acquisire le nozioni e i fondamenti necessari a renderlo un esperto in tale branca e, infine, acquisire la carica che lo consacra definitivamente come Medico Specializzato. Attualmente, le specializzazioni disponibili sono in numero di sei. Specializzazioni

Medico Militare : 

Pur non essendo necessario, a discapito del nome della Specializzazione, che egli sia un maestro col gladio, Il Medico Militare viene mandato sul campo di battaglia e partecipa alle spedizioni assieme con la Legione. Quando presente nell'Urbe, si occupa inoltre di tutte le visite mediche per accedere a tutti i corpi militari, quindi Legio, Marina e Pretorio (visite che in sua assenza vengono temporaneamente sbrigate anche dai Medici Ordinari). Il Medico Militare conosce a menadito come comportarsi in ogni situazione di urgenza, ha nozioni di Chirurgia generali che possono essergli utili sul campo di battaglia, e il più esperto nel trattare feriti con più traumi come spesso lo sono i feriti di guerra. E' consigliabile che detta carica sia ricoperta sempre da un Medico di sesso maschile, per le difficoltà e i rischi legati al combattimento. Quando un Medico di sesso femminile faccia richiesta per la specializzazione Medica in tale disciplina, sarà il Consiglio Interno a valutare e deliberare in merito, caso per caso. Medico Militare

Medico Ostetrico/Pediatrico : 

La donna che assume tale carica (solo e soltanto una donna) assurge al ruolo di levatrice nei parti, si occupa della gravidanza, del puerperio e del piccolo appena nato, nonchè della contraccezione e della sessualità in generale. Quale Medico più competente in questo campo, spetta a lei, annunciare ad una donna una possibile gravidanza, tramite uno specifico controllo. Inoltre è il Medico più esperto nel trattare con i bambini ed, in generale, dei malanni dell'infanzia e dei rimedi per essi più opportuni. Medico Ostetrico/Pediatrico

Medico Erborista : 

Il Medico Erborista è quello che meglio conosce piante medicamentose, e sa come meglio utilizzarne le varie parti per la creazione di farmaci, dei quali poi si giova l'intero Valetudinaria. E' un esperto conoscitore di droghe e veleni di ogni genere, per i quali è necessario conoscere ogni antidoto possibile. Conosce oltre ai veleni delle piante, la composizione della maggior parte dei veleni animali, quale quello della vipere. Il Medico Erborista si occupa di redigere l'Erbario dell'Ordine, e si occupa della classificazione delle piante a disposizione del Valetudinaria. Qualora le forniture venghino a mancare, è lui che si occupa di farne nuova scorta, recandosi personalmente presso la Foresta dell'Urbe nel caso delle erbe più comuni, e discutendo con il Primario sugli ordini di erbe più rare da richiedere ai Mercanti. Medico Erborista

Medico Chirurgo : 

Il Medico Chirurgo è colui che si occupa delle operazioni più complesse e pericolose, che richiedono un intervento attivo ed invasivo sul fisico del paziente, quali trapanazione del cranio, cauterizzazione, sutura di ferite gravi, amputazione degli arti e tutte le altre per le quali ha ricevuto dovuta e accurata preparazione. Ha conoscenze di Anatomia più approfondite rispetto a qualsiasi altro Medico, anche se la sua preparazione risulta ovviamente più dalla pratica che dalla teoria. Mano ferma e capacità di mantener la calma sono necessarie nelle situazioni così delicate in cui si viene a trovare; solitamente giovane, perchè dotato di riflessi più svegli e un occhio non velato dalla vecchiaia. Può sostituire il Medico Militare, se necessario, nelle campagne militari e può di conseguenza effettuare le visite medico-militari. Medico Chirurgo

Medico Oculista : 

Il Medico Oculista è un esperto conoscitore dell'apparato visivo, e tutte le sue conoscenze sono mirate alla cura della vista e delle malattie che colpiscono gli occhi. Si pone come principale obiettivo il benessere e l'igiene della vista. Esperto conoscitore di rimedi, che attentamente propone ai malati, conscio dell'importante e delicato compito che possiede e al contempo della delicatezza degli occhi. Medico Oculista

Medico Odontoiatra : 

Il Medico Odontoiatra è colui che si occupa della cura dei denti, della bocca in generale e della cavità orale. Grazie agli strumenti scoperti di recente, può occuparsi anche di rimozione di denti, di implementazioni di denti e di cura, con appositi rimedi naturali, dell'igiene orale. E' richiesta una grande preparazione per l'abilitazione odontoiatrica, vista la delicatezza delle zone da curare. Medico Odontoiatra

Roma Imperiale [GdR] : 

Roma Imperiale [GdR] Gerarchie dei Medici dell’Urbe di Roma

Gerarchie : 

Nell'Ordine dei Medici di Roma Imperiale vige un preciso ordine gerarchico (tranne che per le cariche dei Medici Specializzati, le quali sono tutte di pari grado). Tale Ordine è indispensabile affinchè l'Ordine possa essere mantenuto costantemente definito nelle sue funzioni e nei suoi scopi, e soprattutto affinchè si possano assicurare al paziente sempre le migliori cure disponibili, anche nei casi in cui sia un Tirocinante a doversi occupare di lui, dato che sarà sempre affiancato, coadiuvato e valutato in sede d'esame da un Medico di carica superiore. Le modalità di avanzamento nella scala delle cariche sono descritte nel nostro Statuto e nella sezione Esami. In questa sede si propone solo un riassunto generale delle varie cariche all'interno dell'Ordine. Gerarchie

Cariche dell’Ordine dei Medici : 

Primario dei Medici di Roma Primo Medico Medico Anziano Professore dei Medici Cariche dell’Ordine dei Medici

Medici Specialisti : 

Medico Militare Medico Ostetrico Medico Erborista Medico Chirurgo Medico Oculista Medico Odontoiatra Medici Specialisti

Medici Ordinari e Tirocinanti : 

Medico Medico Tirocinante Per poter avanzare di grado, salvo particolari eccezioni, è necessaria una cerimonia al Pantheon in cui siano presenti il Primario dei Medici, un Sacerdote di Apollo ed un Musico. Medici Ordinari e Tirocinanti

Roma Imperiale [GdR] : 

Roma Imperiale [GdR] Giuramento d’Ippocrate dei Medici di Roma

Giuramento d’Ippocrate : 

Le parole del Giuramento, pronunciate dal Sommo Padre della Medicina, risuonano sonore ogni volta che un Tirocinante viene promosso a nuovo Medico all'interno dell'Urbe. Tale Giuramento va prestato quindi al momento dell'ordinazione a Medico, e rispettato in ogni sua parte durante tutta la vita del Medico ed in ogni momento di essa. Giuramento d’Ippocrate

Giuramento in originale Greco : 

« Ὄκλπκη Ἀπόιιωλα ἰεηξὸλ, θαὶ Ἀζθιεπηὸλ, θαὶ Ὑγείαλ, θαὶ Παλάθεηαλ, θαὶ ζενὺο πάληαο ηε θαὶ πάζαο, ἵζηνξαο πνηεύκελνο, ἐπηηειέα πνηήζεηλ θαηὰ δύλακηλ θαὶ θξίζηλ ἐκὴλ ὅξθνλ ηόλδε θαὶ μπγγξαθὴλ ηήλδε. Ἡγήζαζζαη κὲλ ηὸλ δηδάμαληά κε ηὴλ ηέρλελ ηαύηελ ἴζα γελέηῃζηλ ἐκνῖζη, θαὶ βίνπ θνηλώζαζζαη, θαὶ ρξε῵λ ρξείδνληη κεηάδνζηλ πνηήζαζζαη, θαὶ γέλνο ηὸ ἐμ ω὎ηένπ ἀδειθνῖο ἴζνλ ἐπηθξηλέεηλ ἄῤῥεζη, θαὶ δηδάμεηλ ηὴλ ηέρλελ ηαύηελ, ἢλ ρξείδωζη καλζάλεηλ, ἄλεπ κηζζνῦ θαὶ μπγγξαθῆο, παξαγγειίεο ηε θαὶ ἀθξνήζηνο θαὶ ηῆο ινηπῆο ἁπάζεο καζήζηνο κεηάδνζηλ πνηήζαζζαη πἱνῖζί ηε ἐκνῖζη, θαὶ ηνῖζη ηνῦ ἐκὲ δηδάμαληνο, θαὶ καζεηαῖζη ζπγγεγξακκέλνηζί ηε θαὶ ὡξθηζκέλνηο λόκῳ ἰεηξηθῶ, ἄιιῳ δὲ ν὎δελί. Δηαηηήκαζί ηε ρξήζνκαη ἐπ' ὠθειείῃ θακλόληωλ θαηὰ δύλακηλ θαὶ θξίζηλ ἐκὴλ, ἐπὶ δειήζεη δὲ θαὶ ἀδηθίῃ εἴξμεηλ. Ο὎ δώζω δὲ ν὎δὲ θάξκαθνλ ν὎δελὶ αἰηεζεὶο ζαλάζηκνλ, ν὎δὲ ὏θεγήζνκαη μπκβνπιίελ ηνηήλδε. Ὁκνίωο δὲ ν὎δὲ γπλαηθὶ πεζζὸλ θζόξηνλ δώζω. Ἁγλ῵ο δὲ θαὶ ὁζίωο δηαηεξήζω βίνλ ηὸλ ἐκὸλ θαὶ ηέρλελ ηὴλ ἐκήλ. Ο὎ ηεκέω δὲ ν὎δὲ κὴλ ιηζη῵ληαο, ἐθρωξήζω δὲ ἐξγάηῃζηλ ἀλδξάζη πξήμηνο ηῆζδε. Ἐο νἰθίαο δὲ ὁθόζαο ἂλ ἐζίω, ἐζειεύζνκαη ἐπ' ὠθειείῃ θακλόληωλ, ἐθηὸο ἐὼλ πάζεο ἀδηθίεο ἑθνπζίεο θαὶ θζνξίεο, ηῆο ηε ἄιιεο θαὶ ἀθξνδηζίωλ ἔξγωλ ἐπί ηε γπλαηθείωλ ζωκάηωλ θαὶ ἀλδξῴωλ, ἐιεπζέξωλ ηε θαὶ δνύιωλ. Ἃ δ' ἂλ ἐλ ζεξαπείῃ ἢ ἴδω, ἢ ἀθνύζω, ἢ θαὶ ἄλεπ ζεξαπείεο θαηὰ βίνλ ἀλζξώπωλ, ἃ κὴ ρξή πνηε ἐθιαιέεζζαη ἔμω, ζηγήζνκαη, ἄῤῥεηα ἡγεύκελνο εἶλαη ηὰ ηνηαῦηα. Ὅξθνλ κὲλ νὖλ κνη ηόλδε ἐπηηειέα πνηένληη, θαὶ κὴ μπγρένληη, εἴε ἐπαύξαζζαη θαὶ βίνπ θαὶ ηέρλεο δνμαδνκέλῳ παξὰ πᾶζηλ ἀλζξώπνηο ἐο ηὸλ αἰεὶ ρξόλνλ. παξαβαίλνληη δὲ θαὶ ἐπηνξθνῦληη, ηἀλαληία ηνπηέωλ. » Giuramento in originale Greco

Giuramento in Italiano : 

« Giuro per Apollo Medico e Asclepio e Igea e Panacea e per gli Dei tutti e per tutte le Dee, chiamandoli a testimoni, che eseguirò, secondo le forze e il mio giudizio, questo giuramento e questo impegno scritto: di stimare il mio maestro di questa arte come mio padre e di vivere insieme a lui e di soccorrerlo se ha bisogno e che considererò i suoi figli come fratelli e insegnerò quest'arte, se essi desiderano apprenderla; di rendere partecipi dei precetti e degli insegnamenti orali e di ogni altra dottrina i miei figli e i figli del mio maestro e gli allievi legati da un contratto e vincolati dal giuramento del Medico, ma nessun altro. Regolerò il tenore di vita per il bene dei malati secondo le mie forze e il mio giudizio; mi asterrò dal recar danno e offesa. Non somministrerò ad alcuno, neppure se richiesto, un farmaco mortale, né suggerirò un tale consiglio; similmente a nessuna donna io darò un medicinale abortivo. Con innocenza e purezza io custodirò la mia vita e la mia arte. Non opererò coloro che soffrono del male della pietra, ma mi rivolgerò a coloro che sono esperti di questa attività. In qualsiasi casa andrò, io vi entrerò per il sollievo dei malati, e mi asterrò da ogni offesa e danno volontario, e fra l'altro da ogni azione corruttrice sul corpo delle donne e degli uomini, liberi e schiavi. Ciò che io possa vedere o sentire durante il mio esercizio o anche fuori dell'esercizio sulla vita degli uomini, tacerò ciò che non è necessario sia divulgato, ritenendo come un segreto cose simili. E a me, dunque, che adempio un tale giuramento e non lo calpesto, sia concesso di godere della vita e dell'arte, onorato degli uomini tutti per sempre; mi accada il contrario se lo violo e se spergiuro. » Giuramento in Italiano

authorStream Live Help