BCOM - Novità 770 28-gen-2013

Views:
 
     
 

Presentation Description

No description available.

Comments

Presentation Transcript

PowerPoint Presentation:

Validità: Gennaio 2013 Questa pubblicazione è puramente informativa. Siseco non offre alcuna garanzia, esplicita od implicita, sul contenuto. I marchi e le denominazioni sono di proprietà delle rispettive società. Le Novità della versione 7.7.0

PowerPoint Presentation:

INDICE (1) UTENTI: Duplica Profili Opzioni Eventi ANAGRAFICHE: Scheda - Stati e Relazioni Sede - Stati e Mappa Contatti - Stati e Sede di riferimento Azioni – Nuove funzioni Ricerca - Privacy Contatti Import - Caratteristiche e Deduplica Rubrica integrata VoIP AGENDA: Ricerca per contiene Filtri per Agenti Visibilità Appuntamenti BACK OFFICE: Gestione Obsoleti Ordinamento Obsoleti Ricerca con Filtro Import Ricerca Articoli Offerte MULTIMEDIA: Campagne su Contatti Interfaccia Smart Geo-TeleMarketing Controllo Attività in corso Ricerca Articoli nel Carrello Monitoring Attività Trouble Ticket Call Routing Flessibile Miglioramento prestazioni Gestione Documenti Rilavora Motivo MONITOR: Più sicurezza PREDICTIVE: Più performante Analisi Attività Contiene miglioramenti per Easy to Use Funzione realizzata in Simple# completamente personalizzabile

PowerPoint Presentation:

INDICE (2) POST VENDITA: Più informazioni COLLABORATION: Newsletter verso Social Account con START TLS REPORT Business Intelligence Call center Metodi di Stampa Call Center - Conformità CCN Elenco Telemarketing SCHEDULAZIONI Conferma d’Ordine CRM MOBILE VIA WEB Mobile Login Servizi in Mobilità APP CRM MOBILE Personalizzazioni Contiene miglioramenti per Easy to Use Funzione realizzata in Simple# completamente personalizzabile SIMPLE#: Griglia Estesa potenziata Campi Modulo per i Contatti WIZARD: Gestione Interviste SERVICE BROKER: Gestione Storico Deduplica e Privacy Gestione Tabelle Custom SINCRONIZZAZIONE CON ERP Integrazione con ERP generico CONFIGURAZIONE CRM Nuovi Modelli CRM HELP Nuovi contenuti

PowerPoint Presentation:

La duplica dei profili agisce, oltre che su Funzioni e menù, Opzioni e Impostazioni Agenda, anche su: Utente: per scegliere se riportare anche i dati utente modello con la possibilità di modifica. Gruppi: per inserire il nuovo utente /i negli stessi gruppi dell’utente modello. Opzioni: aggiunto il campo per la scelta se duplicare anche i parametri d’uso per gli Eventi UTENTI Duplica Profili Più completa la duplica dei profili utenti! Utente Modello Sezione per scelta dati utente da riportare Utente/i destinatario/i Sezione per riportare anche i Gruppi Possibilità di modifica dei singoli campi Duplica dei parametri d’uso per gli Eventi

PowerPoint Presentation:

Tra le Opzioni dell’Utente è possibile preconfigurare i campi per gli eventi in scadenza: Tipo di Eventi: Appuntamenti, Richiami, ToDo e Segnalazioni Post vendita Timer di verifica: globale o specifico per singolo evento. UTENTI Opzioni Eventi Preconfigura le regole di gestione degli Eventi in Scadenza! Selezione Intervallo per singolo evento Selezione degli eventi da monitorare

PowerPoint Presentation:

ANAGRAFICHE Scheda - Stati e Relazioni Nuove funzioni nella Scheda Anagrafica: Campo Stato Lavorazione: permette di identificare un ulteriore stato di avanzamento della lavorazione dell’anagrafica. Sintesi CRM: in modalità nuova scheda è disponibile il pulsante per il richiamo della Scheda Anagrafica Relazione Anagrafica/Articoli: è possibile relazionare l’anagrafica ad uno o più articoli di specifico interesse. Stato Lavorazione Anagrafica e Relazioni con gli Articoli. Migliorate Relazioni per: Gestione fornitori obsoleti Gestione relazione obsoleto Ampliamento associazione mail a anagrafiche che non possiedono l'indirizzo e-mail.

PowerPoint Presentation:

ANAGRAFICHE Sedi – Stati e Mappa Nuove funzioni per gli Indirizzi Aggiuntivi delle sedi: Campo Stato Lavorazione: permette di identificare uno stato di avanzamento della lavorazione per la Sede. Apertura Scheda Anagrafica: è disponibile il pulsante per il richiamo della Scheda Anagrafica Mappa indirizzo sede: viene visualizzata in automatico la mappa relativa all'indirizzo indicato. Stato Lavorazione Sede e Mappa della Sede.

PowerPoint Presentation:

ANAGRAFICHE Contatti - Stati e Sede Nuove funzioni nei Contatti dell’Anagrafica: Campo Stato Lavorazione: permette di identificare uno stato di avanzamento della lavorazione per il Contatto. Apertura Scheda Anagrafica e Sintesi CRM: sono disponibili i pulsanti di richiamo delle funzioni. Sede di riferimento: è possibile associare il contatto ad una delle sedi presenti nell’Anagrafica. Stato Lavorazione Contatto e Sede di riferimento. 1 3 2

PowerPoint Presentation:

ANAGRAFICHE Azioni – Nuove funzioni Nuove funzioni nelle Azioni per l’Anagrafica: Visibilità Newsletter: le e-mail inviate con la funzione newsletter integrata nel CRM sono visualizzate nell’albero delle azioni. Gestione Operatore a cui assegnare la Richiamata: richiamando Nuovo Contatto Telefonico, se si inserisce una recall, è possibile impostare, in funzione dei parametri CC0040 e CC0041, il tipo di richiamo: pubblico o privato o assegnarlo ad altro operatore. Gestione Operatore Richiamata e Visibilità Newsletter inviate.

PowerPoint Presentation:

ANAGRAFICHE Ricerca - Privacy Contatti Nuove funzioni nella ricerca avanzata dei Contatti: Ampliamento ricerca contatti: inserito filtro per “Tipo Consenso” e “Obsoleto” allo scopo di permettere la scelta delle anagrafiche a cui inviare newsletter nel rispetto della Privacy. Questi nuovi campi si aggiungono a quelli già presenti ed al “filtro su caratteristiche dei contatti” consentendo un’ampia flessibilità nell’estrazione dei nominativi. Filtri per invio newsletter ai Contatti nel rispetto della privacy! 1 2

PowerPoint Presentation:

ANAGRAFICHE Import caratt. e Deduplica Import Contatti con info aggiuntive e deduplica Contatti e Sedi! Struttura di trasposizione Pagina “CRM Maintenance” per Import dati nel CRM Nuove funzioni nell’importazione dei Contatti e delle Sedi delle Anagrafiche: Import caratteristiche dei contatti: la struttura di trasposizione è stata ampliata per permettere l’inserimento di informazioni nelle caratteristiche dei Contatti; in fase di Import è possibile scegliere se importare o meno le caratteristiche dei contatti e impostare la Data di Riferimento. Deduplica e aggiornamento del Contatto: con “Indirizzo posta elettronica” (Email1) come chiave di deduplica. Deduplica e aggiornamento degli Indirizzi Aggiuntivi: con il campo “Telefono “ della sede come chiave di deduplica.

PowerPoint Presentation:

Ad ogni chiamate entrante vengono visualizzate in automatico le info collegate al N°chiamante : Informazioni su Anagrafica: con i dati più di interesse con la possibilità di aprire l’anagrafica, la Sintesi CRM e la Mappa Azioni. Informazioni sui Contatti: l’elenco dei contatti con le info principali e la possibilità di aprire la scheda Contatti. Storico Attività su Anagrafica: l’elenco delle attività svolte con la possibilità di aprire la singola scheda: appuntamento, opportunità, offerta, … La funzione è disponibile sotto Personalizzazioni ed è modificabile tramite il linguaggio Simple#. ANAGRAFICHE Rubrica integrata VoIP In automatico tutte le info relative al N° che ti sta chiamando! Dettagli Ragione Sociale del chiamante Contatti collegati Storico Attività Apre Anagrafica, Sintesi CRM e Mappa Azioni Apre Scheda Contatto Apre Scheda Attività

PowerPoint Presentation:

AGENDA Ricerca per contiene Nuove funzioni nel modulo Agenda: Ricerca per “CONTIENE”: anteponendo al testo il carattere % alla ricerca dell’anagrafica si ricerca il testo all’interno della Ragione Sociale. Senza opera la normale ricerca per “INIZIA CON”. Visualizzazione N° Civico : viene fatta anche nel caso in cui il numero civico non sia insieme al campo indirizzo. Semplificazione uso Dettaglio Appuntamento! Numero Civico Ricerca per “CONTIENE” con uso %

PowerPoint Presentation:

AGENDA Filtri per Agenti Presa appuntamenti con scelta agente per Agenzia o Zona! L’agenda nella nuova modalità Agente presenta gli agenti secondo il filtro Zona o Agenzia: Filtro per Agenzia: vengono proposti i soli agenti appartenenti all’Agenzia selezionata per una scelta più rapida dell’agente a cui assegnare l’appuntamento. Filtro per Zona: vengono proposti i soli agenti appartenenti alla Zona selezionata per una scelta più rapida dell’agente a cui assegnare l’appuntamento. Le funzionalità su indicate sono anche disponibili nello step Agenda della Multimedia. Selezione del filtro per Agenzia o per Zona Visualizzazione Agenti della sola Agenzia o Zona

PowerPoint Presentation:

Mostra il contenuto solo degli Appuntamenti dell'utente nascondendo il contenuto degli appuntamenti di altri utenti. L’Utente: vedrà solo i contenuti dei propri appuntamenti; degli altri appuntamenti manterrà soltanto la visibilità del nome dell’agente e della durata. L’Amministratore: vedrà comunque il contenuto degli appuntamenti di tutti. La funzionalità è controllata dal parametro CK6046. AGENDA Visibilità Appuntamenti Limitazione su visibilità contenuto Appuntamenti di altri! Appuntamento proprio: visibilità completa con possibilità di modifica Appuntamento non proprio: solo nome agente e durata

PowerPoint Presentation:

BACK OFFICE Gestione Obsoleti Gestione Obsoleti Ricerca: viene mantenuta la visualizzazione delle Combo di Opportunità (es. tipo Documento), Offerte e Appuntamento anche per gli stati/tipi posti obsoleti ; è il caso di lavorazioni antecedente alla modifica dello stato/tipo in Obsoleto. Sarà possibile cambiare lo stato/tipo con uno non obsoleto. In ogni caso non sarà possibile selezionare stati/tipi Obsoleti. Visualizzazione anche i campi con valori divenuti Obsoleti ! Prima del cambio di stato nella Combo viene presentato anche l’obsoleto Dopo il cambio di stato, l’obsoleto non è più presentato Il Tipo divenuto Obsoleto viene comunque visualizzato

PowerPoint Presentation:

BACK OFFICE Ordinamento Obsoleti Ordinamento Obsoleti: la visualizzazione delle Combo di Opportunità (es. tipo Documento), Offerte e Appuntamento avviene lasciando gli stati/tipi obsoleti/disabilitati per ultimi; questo permette una verifica degli stati/tipi presenti nel sistema semplificando la selezione degli stati attivi. Stati e Tipi attivi più facilmente selezionabili ! Obsoleti e Disabilitati visualizzati per ultimi

PowerPoint Presentation:

BACK OFFICE Ricerca con Filtro Import Ricerca per sessione di import: la funzionalità di import Appuntamenti e Opportunità è completata dal filtro in Ricerca Avanzata Backoffice che permette di filtrare anche all’interno delle importazioni effettuate scegliendo tra tutti i record importati o solo quelli aggiornati o aggiunti. Appuntamenti e Opportunità con ricerca per sessione di import. Opportunità o Appuntamenti Filtro per Tipo importazione: Tutti, Aggiornati, Aggiunti Scelta del file di import da cui filtrare

PowerPoint Presentation:

BACK OFFICE Ricerca Articoli Offerte Ricerca Articoli: nella funzione Offerta del Back Office è presente una maschera di ricerca in base a codice, descrizione, variante e caratteristiche: i risultati della ricerca vengono mostrati nella parte bassa della maschera da cui selezionare l'articolo da riportare sulla riga dell'offerta. Scegliere l’articolo per l’offerta in modo semplice e immediato! 1 2 3 4 5 Tasto attivazione maschera di ricerca articolo Campi da ricercare (uno o più) e tasto ricerca (anche con Invio da tastiera) Risultati ricerca e selezione record Tasto riporta articolo in Offerta Articolo selezionato riportato in offerta 2

PowerPoint Presentation:

Multimedia Campagne su Contatti Campagne sui Contatti: nella selezione dell’anagrafica, su base parametro, viene visualizzata anche la griglia dei contatti per la successiva lavorazione in campagna. La lavorazione dei Contatti può essere avviata anche a partire da un DeskTop Operativo o inserendo i nominativi in Campagna da Ricerca Avanzata Anagrafica-Contatti . Ora le Campagne mirate sui contatti dei tuoi Prospect /Clienti! Contatto dell’Anagrafica selezionata da lavorare in Campagna

PowerPoint Presentation:

Miglioramenti nel layout e semplificazioni nell’uso della Multimedia ora anche da Tablet: Ottimizzazione spazi nella pagina: funzioni menù di sinistra compattate, spazio workflow usato in modo dinamico ( es : se messaggio introduttivo vuoto sparisce relativo box). Semplicità nell’uso: tasti funzione base sempre disponibili e spostamento rapido all’esito del workflow (linguetta ad hoc). Uso parametro CC6021 per nascondere il workflow all’ingresso in multimedia che sarà quindi visibile solo all’interno della Campagna. Velocità di esecuzione: rivisitazione dell'algoritmo di renderizzazione dello workflow e di scorrimento su di esso. Viene evitato il loading quando si passa da uno step ad un altro. MULTIMEDIA Interfaccia Smart (1) Ottimizzazioni e semplificazioni per l’uso della Multimedia! Precedente Form Multimedia Nuova Form Multimedia Maggior spazio per l’area di lavoro Minor ingombro per le funzioni

PowerPoint Presentation:

MULTIMEDIA Interfaccia Smart (2) Vista della nuova pagina Multimedia Help con dettaglio delle funzioni dei tasti della Multimedia

PowerPoint Presentation:

MULTIMEDIA Interfaccia Smart (3) Nuovo menù funzioni semplificato Menù corrente Nuovo menù con tooltip 2 1 X A 6 3 5 4 7 3 9 Z 8 1 1 X Z 1 2 7 6 5 3 4 8 9 Nuova funzione personalizzabile Quadro Rendimenti A con link diretto al parametro che controlla la funzione (solo Admin ) Raffronti a livello azienda e a livello operatore

PowerPoint Presentation:

MULTIMEDIA Interfaccia Smart (4) Nuova Gestione Workflow Nuovo Workflow Workflow corrente Step del Workflow X Y 7 5 2 3 6 4 1 Step del Workflow 1 2 5 3 4 Nuovo tab per richiamo veloce step Esito 6 7 1 1 X Y Tab per mostra / nascondi Workflow NB: è possibile reimpostare il CRM per l’uso della Multimedia col layout precedente mediante il parametro specifico presente nell’area “Registro di Sistema” del server CRM.

PowerPoint Presentation:

Un nuovo DeskTop Operativo per Campagne alimentate in Geo-Telemarketing : Filtro anagrafiche: selezione Campagna e area che si intende lavorare: comune e distanza. Mappa con anagrafiche: visualizzazione delle posizione sulla mappa. Selezione anagrafica: per ogni nominativo è possibile contrassegnarlo, aprire la sintesi CRM, avviare la lavorazione in Campagna oppure cancellarlo dalla mappa. MULTIMEDIA Geo-TeleMarketing Scegli i nominativi da chiamare direttamente dalla mappa! Funzioni attivabili per l’anagrafica Scelta Campagna, Comune e raggio di azione per la ricerca

PowerPoint Presentation:

Le attività in corso tramite la Multimedia vengono tracciate in tempo reale per: Segnalare l’apertura di attività già in lavorazione: se si cerca di aprire un nominativo che è già aperto da un altro operatore viene data un’opportuna segnalazione (bloccante o non bloccante in funzione dei parametri relativi: CC6043 e CC6043A). Riepilogare la situazione delle attività in corso: il report fornisce informazioni per ogni attività indicando Operatore, Campagna e Cliente; permette inoltre di accedere ai relativi dettagli: Sintesi CRM, Scheda Anagrafica e Campagna. La funzione è disponibile sotto Personalizzazioni. MULTIMEDIA Controllo Attività in corso Controllo e segnalazione delle attività in corso nella Multimedia! Elenco attività in corso con accesso ai dettagli e possibilità di sblocco Attività (sblocco solo per Admin e Supervisori) Segnalazione attività già in corso

PowerPoint Presentation:

Multimedia Ricerca Articoli nel Carrello Ricerca Articoli: nella selezione degli articoli per il "carrello" è presente una maschera di ricerca in base a codice, descrizione, variante e caratteristiche. I filtri della maschera vengono riportati nel carrello e sono utilizzati per filtrare la lista degli articoli disponibili per la selezione. Scegliere l’articolo nel carrello in modo semplice e immediato! 1 2 3 4 Tasto apertura maschera Filtro Avanzato Campi da ricercare Tasto riporta filtro in Carrello Articolo filtrato

PowerPoint Presentation:

Creazione di un collegamento tra attività TT svolte ed esitazione campagna: nello step esito, in funzione del parametro CC6040, è possibile creare o meno un collegamento con l’attività TT/HELP DESK svolta tramite il workflow. L’informazione permette di realizzare report sull’efficacia degli Operatori sulle attività di Help desk. Si può così verificare che la creazione del ticket si contestuale alla chiamata del cliente. MULTIMEDIA Monitoring Attività TT Monitoring delle attività TT svolte usando il Workflow ! In fase di esitazione viene data indicazione di collegamento dell’attività della campagna all’attività Trouble Ticket svolta . (CC6040=SI) Il collegamento viene esposto nel TAB Azioni dell’Anagrafica lavorata.

PowerPoint Presentation:

Instradamento chiamate telefoniche per specifica campagna: tramite l’uso della funzione Least Cost Routing (impostazione del prefisso LCR per il motivo) è possibile gestire al meglio le spese telefoniche generate dalla specifica campagna. Verso BRI/PRI o VOIP di uno o più operatori telefonici, scelta linee con “IDChiamante” oscurato. La funzione è compatibile con gli altri servizi Power Dialing e Predictive del CRM. MULTIMEDIA Call Routing Flessibile Call Routing personalizzabile per singola campagna! Nuovo campo per codice LCR che verrà anteposto al numero da chiamare

PowerPoint Presentation:

Ampliamento delle funzioni disponibili in Multimedia: Filtro richiami in base ai motivi: tramite il parametro CC6023B si imposta se nella griglia dei richiami vengono mostrati solo i nominativi inseriti nella campagna di cui si fa parte a livello di gruppo o se vengono mostrati i nominativi inseriti in tutte le campagne. Gestore Elenchi: migliorata leggibilità maschera, tolta la necessità di dare la conferma sul "Proponi” e rinominati alcuni pulsanti per migliorare la comprensibilità: "Gestore Elenchi" in "SELEZIONA CAMPAGNE“, "Salva impostazioni e chiudi" in "INIZIA ATTIVITA'“ Velocizzazione uso Gestore Elenchi tramite soppressione conteggio dei nominativi nelle campagne proposte (parametro CC0087A) MULTIMEDIA Miglioramenti prestazioni Sempre più funzioni per l’uso ottimale della Multimedia! Velocizzazione Elenchi tramite soppressione della conteggio nominativi nelle campagne

PowerPoint Presentation:

Gestione dei documenti preparatori della campagna: possono essere archiviati in una cartella su file system, il cui percorso sarà inserito nella TAB Documenti della Gestione Campagna (occorre che l’utente usi un PC che può accedere a quel percorso); il nome della cartella sarà creato dal CRM in base a un parametro (specializzabile per campagna) che conterrà il percorso base sul server associato all’ID della campagna. Visualizzazione di tutti i documenti associati alla campagna: nel TAB Documenti della Gestione Campagna è presente l’elenco dei documenti usati per la creazione della stessa e di quelli che dovranno essere disponibili ai commerciali e/o i clienti: associati alla campagna tramite Megabiblos o come allegati al modello di messaggio del TAB E-MAILING. MULTIMEDIA Gestione Documenti Gestione Documentazione per singola campagna! Visualizzazione tutti i documenti in uso per la campagna con indicazione del tipo di documento (Su File System, su E-mail, su Megabiblos) Pulsanti per gestione del link al File System: modifica ed uso

PowerPoint Presentation:

Nella Gestione Campagne è possibile impostare il Rilavora Motivo con diverse modalità. Libera nominativi ed elimina telefonate: Rimette i nominativi in stato di aperto e cancella Operatore (su Elenchi). Azzera Note Interne/Esterne, Richiami, Data Chiusura, Data Ultimo Contatto (su Elenchi). Cancella le relative Telefonate. Libera nominativi: come 1. senza c) Mantieni operatori ed elimina telefonate: come 1. senza cancellare l’operatore. Mantieni operatori: come 1. senza cancellare l’operatore e senza c) NB: è operativo solo per i nominativi con esiti “non POSITIVO”. MULTIMEDIA Rilavora Motivo In Gestione Campagna la funzione per rilavorare i Nominativi! Modalità di rilavorazione Motivo/Campagna

PowerPoint Presentation:

Ampliamento delle funzioni disponibili nel Monitor e operatività anche in Cloud : Monitor: ottimizzazione della gestione delle Opzioni, ora più esplicative e controllate. Servizio Inbound : la gestione delle “chiamate in attesa di essere inoltrate agli operatori” è ora più versatile con la definizione delle soglie di intervento per la classificazione degli abbandoni. Sicurezza: controllo della coerenza della configurazione verso ANS Cache e blocco della modifiche della impostazioni base della piattaforma Monitor (possibile solo per l’Amministratore). MONITOR Più sicurezza Più funzioni, più sicurezza, più semplicità … anche in Cloud ! Servizi non modificabili da Operatore

PowerPoint Presentation:

Ampliamento delle funzioni disponibili nel Predictive: Motore Predictive : potenziato il processo di estrazione nominativi ora gestito in modalità caching ed aumentate le performance del 55%. Utilizzo in CLOUD: migliorata la gestione servizi PD e PBX: con l’aggiunta possibilità di avvio del servizio Predictive e riavvio del servizio PBX anche quando utilizzato in modalità CLOUD (sono necessari gli opportuni permessi di amministrazione) Gestione MultiTrunk : Gestione configurazione con Trunk ISDN BRI/PRI e SIP di più operatori e gestione WAN per reti private di centralini. Least Cost Routing per campagna: viene gestito il codice Least Cost Routing della campagna per instradare le chiamate in Predictive secondo le regole impostate sul PBX per il codice specifico. PREDICTIVE Più performante Più funzioni, più velocità nell’uso del Predictive!

PowerPoint Presentation:

PREDICTIVE Analisi attività Per le Campagne in Predictive lo storico per singolo cliente! Analitico attività Predictive : Visualizzazione delle statistiche storiche dell’attività Predictive . Partendo dalla selezione della campagna dettaglia progressivamente le attività svolte fino ad esporre quelle per il singolo nominativo. La funzione è disponibile sotto Personalizzazioni. Selezione Campagna Situazione campagna: a zone e non Dettaglio chiamate per i nominativi Dettaglio chiamate per singolo nominativo Help

PowerPoint Presentation:

Pagina Elenco Contratti personalizzabile: per permettere la personalizzazione del contenuto della griglia contratti è ora disponibile la nuova vista TT_Contratti_Elenco_Grid. Selezione cliente del Contratto: migliorata la scelta del cliente con l’aggiunta della colonna Codice del Cliente. POST VENDITA Più informazioni Sempre più informazioni nella gestione Contratti! Selezione cliente con uso colonna Codice

PowerPoint Presentation:

Il modulo Newsletter migliora le sue funzioni per la parte Hi-Sender: Canale Social: le funzioni multicanale si arricchiscono della modalità Social con Post verso LinkedIn, Twitter e Facebook . Possibilità di programmare l’invio differito dei Post. Statistiche ottimizzate: accorpate le statistiche “Controllo Antispam e Tasso ‘Deliverability’” e “Email Lette e Click” Modelli Newsletter: sono ora disponibili oltre 400 modelli per le newsletter COLLABORATION Newsletter verso Social Newsletter Multicanale ampliata con funzioni Post sui Social! Invio di Post Social verso LinkedIn, Twitter e Facebook Report migliorati Oltre 400 modelli

PowerPoint Presentation:

Supporto della funzione START TLS per permettere l’integrazione su connessione sicura dell’ Email CRM con Office 365: Attivazione: START TLS opera in congiunzione con la selezione della connessione SSL/TLS. COLLABORATION Account con START TLS Servizio Email integrato con Office 365 via START TLS! Attivazione SSL/TLS Attivazione START TLS

PowerPoint Presentation:

REPORT B.I. Call Center Ora anche la Business Intelligence Call Center sul tuo spreadsheet! Con la funzione GetCrmInfo del CRM nuove funzioni di Business Intelligence su tabelle Excel: B.I. Call Center: Un modello per la Business Intelligence sulle attività del Call Center , è scaricabile dal menù di Amministrazione del CRM. Disponibile in versione Excel 2003 e 2007 XML in formato ridotto: per semplificare l’uso dei servizi GETCRMINFO da Excel o da altri fonti web. Nuovo report di Esempio per Business Intelligence Call Center (in Excel 2003 o 2007 integrati via GetCrmInfo)

PowerPoint Presentation:

REPORT Metodi di Stampa (1) Nuovi metodi di stampa per compilare form con i dati del CRM! Ad ogni modulo del CRM (appuntamenti, offerte, …) possono essere associate stampe che raccolgono informazioni dal CRM e le presentano nel layout richiesto. I metodi per realizzare tale reportistica sono: Crystal report: tool di composizione che crea modelli di report da caricare sul CRM. Alla sua esecuzione (es: lista appuntamenti) accede ai dati del CRM e genera l’output nel formato richiesto: PDF, RPT, DOC, XLS, RTF. Stampa unione PDF: metodo per la compilazione dei campi di file PDF predisposti per essere completati con dati inseriti dall’utente. In questo caso la compilazione del modulo sarà fatta automaticamente usando le informazioni presenti sul CRM. Questo metodo utilizza il servizio Siseco Cloud Print tramite appositi Web Service: controllo utente, invio PDF e verifica campi compilabili, esecuzione della compilazione e restituzione del PDF compilato. Stampa unione RTF: come sopra, ma per formati RTF e con possibilità di gestione di tabelle nel documento.

PowerPoint Presentation:

REPORT Metodi di Stampa (2) Utilizzo della funzione Stampa Unione PDF Percorso per la compilazione automatica del PDF (analogo per RTF): Generazione PDF Compilabili: se non già disponibili possono essere creati con vari tool di mercato (ad esempio Acrobat XI Pro). Caricamento del PDF compilabile sul CRM: dal menù Analisi e Reporting – Configurazione stampe. Crearne una nuova e selezionare in “Definizione reportistica” Stampa Unione PDF e caricare il file PDF. Creare la query di compilazione campi: attivare la query di default presente nella pagina e effettuare la verifica campi. Verrà restituito l’elenco dei campi del modulo evidenziando quelli ancora da compilare tramite l’adeguamento della query sui campi CRM. Form di inserimento nuovo report Stampa unione Elenco campi modulo con esito verifica

PowerPoint Presentation:

REPORT Metodi di Stampa (3) Utilizzo della funzione Stampa Unione PDF Percorso per la compilazione automatica del PDF (analogo per RTF): Salvare il report CRM: completare i vari campi del report associandolo ad utenti, modulo, … e nominarlo (ad es: “Compila PDF”) Eseguire il report: ad esempio da anagrafica, selezione uno o più record e avviare la stampa scegliendo il Report “Compila PDF” ed eseguirlo. Nel caso di stampa di più record sarà generato un file compresso (ZIP) contenente i diversi file PDF. Campi compilati in automatico tramite report Stampa Unione

PowerPoint Presentation:

Il contratto Collettivo Nazionale per i Collaboratori Telefonici Call Center prevede che l’azienda possa fornire un report agli interessati con informazioni su: Contatti Utili degli operatori: di almeno 60 secondi e con dettaglio per singolo operatore su durata/media delle conversazioni (con esito positivo o negativo) Dettagli delle Conversioni: elenco dei nominativi contattati con data/ora durata ed Esito. REPORT - CALL CENTER Conformità a CCN CONFORMITA’ AL CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE. Riepilogo Contatti Utili operatori. Dettagli delle conversazioni per operatore.

PowerPoint Presentation:

Da Gestione Campagna è richiamabile il report Elenco Telemarketing con informazioni su: Operatore, Cliente, Motivo, Richiami, Esiti e Data chiusura All’avvio del report, viene chiesto se stampare solo i nominativi ancora da contattare oppure tutti quelli presenti nella campagna. REPORT Elenco Telemarketing Report dei nominativi da lavorare nella Gestione Campagna! Esiti Data Chiusura Operatore Info Motivo Dati Cliente Richiami

PowerPoint Presentation:

Comando schedulato predisposto per l’invio all'agente della conferma di un'offerta. Regole: Cambiamento di stato dell’ordine: quello definito per la conferma d’ordine da parte del cliente. Data inizio invio: vengono inviate solo le offerte confermate dopo questa data. All’invio della mail viene memorizzata la data e la notifica dell’invio nell’Archivio Storico. NB: Il Comando Schedulato va personalizzato secondo le esigenze per la notifica richiesta. SCHEDULAZIONI Conferma d’Ordine Mail ad Agente per la comunicazione di Ordine Confermato! Esempio modello Mail Conferma d’Ordine

PowerPoint Presentation:

Mobile Login: è disponibile una pagina di login semplificato per l’accesso via WEB al CRM. Effettuato il Login ci si ritrova in una Home Page Mobile personalizzabile. Home Page Mobile: nel CRM è già presente un esempio di Home Page da cui accedere in modo semplificato alle informazioni del CRM in mobilità. Si usano Pagine Personalizzate facilmente modificabili con l’utilizzo del linguaggio Simple#. Accesso a Multimedia: mediante l’uso della stringa di Autologin o dalla Mobile Home Page si può accedere ai DeskTop Operativi e alle Campagne della Multimedia (solo dal Tablet). CRM MOBILE VIA WEB Mobile Login Più semplice l’accesso al CRM via WEB con SmartPhone e Tablet! MOBILE LOGIN Non viene richiesta la connessione, si inserisce solo Utente e Password. MOBILE HOME PAGE Richiamo Multimedia

PowerPoint Presentation:

Con le Pagine Personalizzate per il Mobile sono disponibili moduli per l’accesso al CRM in mobilità: Anagrafiche: elenco propri clienti con ricerca anagrafica, dettagli e storico. Appuntamenti: con ricerca per periodo, possibilità di inserire l’esito e le note relative Prodotti: Elenco con dettaglio e foto dell’articolo. E’ possibile creare, tramite l’uso del linguaggio Simple#, altri moduli funzionali in Pagine Personalizzate o modificare quelli già presenti per adeguarli al terminale mobile usato. CRM MOBILE VIA WEB Servizi in mobilità Il CRM con te tramite l’accesso via WEB da SmartPhone e Tablet! Anagrafiche Appuntamenti Prodotti

PowerPoint Presentation:

APP CRM MOBILE Personalizzazioni Più informazioni sul tuo Tablet e SmartPhone! L’APP CRM Mobile si arricchisce per rispondere alle esigenze del personale in mobilità: Elenco delle opportunità: è stato aggiunta la visualizzazione del campo note per permettere di gestire informazioni aggiuntive per dettagliare maggiormente l’oggetto trattativa (solo per dispositivi Tablet, su SmartPhone non è visibile per le ridotte dimensioni dello schermo). Anagrafica in modalità lista: è stato aggiunto il campo "tipo anagrafica" per identificare clienti e fornitori Allega foto: le foto scattate dal terminale mobile e quelle della gallery possono essere allegate alle varie entità del CRM: anagrafiche, prodotti, opportunità, … Uso delle Mappe: ricerca del cliente sulla mappa e supporto alla navigazione verso la sua sede Visibilità tipo anagrafica Fornitori/Clienti Visibilità campo Note in Opportunità

PowerPoint Presentation:

Nel linguaggio Simple# si sono ampliate le funzioni della Griglia Estesa con i campi: Js per Nuovo: per indicare il nome della funzione javascript da eseguire in fase di inserimento nuovo record Js per Apertura: per Indicare il nome della funzione javascript da eseguire in fase di modifica del record selezionato. SIMPLE# Griglia Estesa potenziata (1) Funzioni per inserimento e modifica semplificato dei record! Esempio d’uso di “JS per apertura” Modulo semplificato per la modifica di un record della griglia

PowerPoint Presentation:

Nel linguaggio Simple# si sono ampliate le funzioni dei filtri su colonne: Filtri su data e ora: è possibile filtrare per data uguale, maggiore, minore o nell’intervallo di tempo. Filtri in AND: è possibile impostare il filtro in modalità AND su più colonne contemporanea-mente per avere selezioni avanzate sui record della griglia. SIMPLE# Griglia Estesa potenziata (2) Filtri di colonna operativi anche su data e in AND. Filtro impostato su intervallo data e ora Filtro impostato su valore > di 80000

PowerPoint Presentation:

E’ disponibile nei seguenti moduli la possibilità di selezionare i Campi Modulo [[ xxx ]] per i Contatti: Step Campagna: per avere i dati del Contatto da visualizzare o per l’operatività della Query . Sintesi CRM: per avere i dati del Contatto da visualizzare o per l’operatività della Query . Modelli messaggi: per compilare con i dati del Contatti il corpo della mail da inviare. SIMPLE# Campi per i Contatti All’interno delle pagine Simple# ora i Campi Modulo per i contatti! Campi Modulo per i Contatti

PowerPoint Presentation:

Il Wizard di configurazione guidata permette anche di creare e gestire interviste guidate. Funzioni: Raccolta di informazioni diversificate tramite pagine molto semplici (create con SIMPLE#) Realizza percorsi diversificati in funzione delle risposte dell’utente. Al termine visualizza all’utente il riepilogo delle informazioni inserite. Per il Supervisore, permette di vedere la griglia con tutte le risposte raccolte da ogni utente con la possibilità di export dei dati. Il Wizard salva ogni esecuzione che viene fatta e riprende dall’ultimo punto in cui si è arrivati. WIZARD Gestione Interviste Progetta le tue interviste, eseguile e usa/analizza i dati raccolti! L'anteprima del wizard durante la progettazione. Situazione risposte già raccolte con possibilità di export (per Supervisore) Passi del Wizard dell’intervista Esecuzione passi condizionati Una pagina dell’intervista

PowerPoint Presentation:

Estensione dei servizi CRM Broker via flussi XML da altri sistemi: Storico ingressi in campagna: per permettere analisi sulla provenienza dei singoli lead nel CRM, vengono memorizzate le informazioni relative a tutti i lead importati. Nella pagina di configurazione del servizio vi è il pulsante che apre la griglia dello storico con la possibilità di selezionare il singolo record e avere le informazioni del Lead visualizzate nella tabella sottostante (incluso il codice XML ricevuto). SERVICE BROKER Gestione Storico Con lo Storico hai i dati per l’analisi sulla provenienza dei Lead! Dettagli del record con tutte le informazioni dell’import ed il file XML ricevuto Possibilità di filtrare per colonna e esportare i record presenti Tabella storico con l’elenco dei record importati dal Service broker

PowerPoint Presentation:

Estensione dei servizi CRM Broker via flussi XML da altri sistemi: Configurazione del criterio di deduplica: nella pagina di configurazione del Service Broker è possibile impostare una query con i criteri di deduplica durante l'acquisizione dei lead. Configurazione del consenso privacy: nella pagina di configurazione del Service broker è possibile inserire i parametri PRIVACY che verranno gestiti come default durante l'acquisizione dei lead. SERVICE BROKER Deduplica e Privacy I criteri di Deduplica e di Privacy per i Lead raccolti! Query in cui inserire i criteri di deduplica Impostazione default per i campi Privacy

PowerPoint Presentation:

Import in Tabella Custom: è possibile importare nel CRM dati specifici presenti in flussi XML provenienti da server esterni. Ciò avviene tramite l’associazione tra la Tabella Elenchi e le Tabelle Personalizzate create ad hoc che conterranno i dati aggiuntivi (criterio 1:1 su base IDElenco). Il singolo record XML può contenere il riferimento a campi di una o più Tabelle Personalizzate in cui ognuna avrà l’ID associato ad un singolo IDElenco. Dati STD del flusso XML: si ricorda che questi dati possono essere già importati oltre che nella Tabella Elenchi anche ad altre tabelle del CRM: Clienti, Caratteristiche clienti, Opportunità, … SERVICE BROKER Gestione Tabelle Custom Estensione dei servizi CRM Broker via flussi XML da altri sistemi. Dati Custom Flussi XML Dati STD Record XML Importato

PowerPoint Presentation:

ERP Integrazione con ERP generico Ampliata la flessibilità per l’Integrazione del CRM con altri ERP! CRM Sincro ampliato per sincronizzazione campi tra CRM ed un ERP generico: Nella pagina di configurazione del servizio CRMSincro è stato gestito il caso di sincronizzazione delle anagrafiche con gestionale generico . Tale gestione è stata integrata anche in fase di creazione dell'azienda nello step relativo all'integrazione con ERP. Il sistema ERP ed IL CRM potranno essere allineati nelle anagrafiche gestite (clienti, sedi, contatti in primis) per avere informazioni sempre aggiornate e complete.

PowerPoint Presentation:

Ampliato il numero di modelli disponibili per semplificare e velocizzare l’avvio del CRM: Download dei modelli: nuova sezione su CRM HELP per la scelta ed il download dei modelli. Documentazione modello: preview della descrizione del modello e link al manuale relativo. CONFIGURAZIONE CRM Nuovi Modelli Nuovi modelli DB per la Creazione Azienda/Connessione! Link al manuale del Modello Preview descrizione modello Scelta del modello Modelli: Azienda base Azienda Full Contatti Offerte e Opportunità Teleselling Agent ….

PowerPoint Presentation:

Il CRM HELP si arricchisce di nuovi contenuti: Help: allineamento ai contenuti delle ultime Novità 7.7.0 Documentazione: tutti i manuali del CRM sempre aggiornati e nuova sezione su casi applicativi. Ricerca: sempre più flessibile CRM HELP Nuovi contenuti Sempre più ricco il CRM HELP, o meglio, la CRM Wikipedia ! Tutti i TIP per un efficace uso del CRM HELP Ricerca nella CRM Wikipedia Ultime novità Nuova sezione Casi Applicativi

authorStream Live Help