RELAZIONE FINALE PROGETTO CL@SSE2.0

Views:
 
Category: Education
     
 

Presentation Description

6 dicembre 2013,seminario di chiusura del progetto Cl@ssi 2.0 Umbria. USR Perugia

Comments

Presentation Transcript

ISTITUTO COMPRENSIVO ASSISI3 : 

1 ISTITUTO COMPRENSIVO ASSISI3 Seminario regionale USR Umbria "Cl@ssi 2.0" Perugia 6 dicembre 2013 A cura del referente Simonetta Leonardi

PARTECIPANTI : 

2 PARTECIPANTI DOCENTI Bertolini Lorella Becchetti Dina Leonardi Simonetta Maurizi Maria Luisa Paggi Gloria Ravaglia Vanda Taticchi Paola 2 CLASSI 41 alunni 21 femmine 20 maschi DIRIGENTE Dott.ssa Sandra Spigarelli

INNOVAZIONE ORGANIZZATIVAattività : 

3 INNOVAZIONE ORGANIZZATIVAattività Dalla separatezza fisica dell’aula di informatica a laboratorio permanente in classe ICT on demand

INNOVAZIONE ORGANIZZATIVAcriticità : 

4 INNOVAZIONE ORGANIZZATIVAcriticità nella connessione malfunzionamento apparecchiature mancanza di una figura tecnica dedicata

INNOVAZIONE ORGANIZZATIVAcompetenze acquisite : 

5 INNOVAZIONE ORGANIZZATIVAcompetenze acquisite Familiarità di alunni e docenti nell’uso di device e strumenti del Web 2.0. Capacità da parte del docente di gestire una classe tecnologica

INNOVAZIONE DIDATTICA : 

6 INNOVAZIONE DIDATTICA Dalla linearità del libro a stampa all’interattività dell’eBook Da cosi a così

INNOVAZIONE DIDATTICA : 

7 INNOVAZIONE DIDATTICA Dalle superfici piane ai mondi 3D Da cosi a così

INNOVAZIONE DIDATTICA : 

8 INNOVAZIONE DIDATTICA Dal lavoro prevalentemente individuale al lavoro collaborativo Da cosi a così

INNOVAZIONE DIDATTICA : 

9 INNOVAZIONE DIDATTICA Dal progetto lettura al “social reading” da cosi a così Foto http://www.colornochevorrei.it/?tag=biblioteca

INNOVAZIONE DIDATTICA : 

10 INNOVAZIONE DIDATTICA Dalla competizione alla condivisione da così a così

INNOVAZIONE DIDATTICAancora : 

11 INNOVAZIONE DIDATTICAancora Google Drive per atttività collaborative Condivisione online Webquest Ricerca informazioni

INNOVAZIONE DIDATTICA criticità : 

12 INNOVAZIONE DIDATTICA criticità Carico di lavoro per il team docente Dilatazione tempi apprendimento/ insegnamento Non interoperabilità dei testi digitali con il sistema operativo Ubuntu

INNOVAZIONE DIDATTICA competenze acquisite : 

13 INNOVAZIONE DIDATTICA competenze acquisite Abbiamo fatto riferimento ad un framework di competenza digitale a 3 dimensioni: Tecnologica Cognitiva Etica (A. Calvani,Ranieri,Fini, 2009)

INNOVAZIONE DIDATTICA competenze acquisite : 

14 INNOVAZIONE DIDATTICA competenze acquisite Acquisizione da parte degli alunni e dei docenti di modalità espressive multimediali Capacità dei docenti di selezionare ed utilizzare risorse multimediali con valore didattico ed educativo

INNOVAZIONE TECNOLOGICAdevice utilizzati : 

15 INNOVAZIONE TECNOLOGICAdevice utilizzati WiFi in tutte le aule LIM con accesso Internet cablato Notebook Dizionari elettronici Document camera eBookreader Fotocamera digitale

INNOVAZIONE TECNOLOGICAattività : 

16 INNOVAZIONE TECNOLOGICAattività Selezione dei device da acquistare in base a criteri pedagogici Gare di appalto Collaudo tecnico Copertura WiFi Potenziamento accessi contemporanei alla rete Allestimento ambiente classe Manutenzione apparecchi Protezione da furti e vandalismi

INNOVAZIONE TECNOLOGICAcriticità : 

17 INNOVAZIONE TECNOLOGICAcriticità Ritardi nei tempi di consegna e realizzazione impianti da parte di enti e ditte Aggiornamento SW Installazione nuovi SW Interoperabilità Formazione docenti all’utilizzo apparecchiature

INNOVAZIONE TECNOLOGICAcompetenze : 

18 INNOVAZIONE TECNOLOGICAcompetenze Innalzamento competenze dei docenti Promozione della competenza digitale negli alunni Dibattito all’interno dell’istituto Ricaduta sull’intero istituto Creazione di un modello innovativo bottom-up

INNOVAZIONE NEI RUOLI E NELLE RELAZIONI il team docente : 

19 INNOVAZIONE NEI RUOLI E NELLE RELAZIONI il team docente Non ha travasato conoscenze ma ha sollecitato la curiosità degli alunni con input e webquest Ha utilizzato ambienti collaborativi per la programmazione delle attività (Google Drive) Ha promosso la consapevolezza del corretto uso di ambienti Web

INNOVAZIONE NEI RUOLI E NELLE RELAZIONI gli alunni hanno sperimentato : 

20 INNOVAZIONE NEI RUOLI E NELLE RELAZIONI gli alunni hanno sperimentato Il peer tutoring nei confronti dei compagni delle classi quarte insegnando loro ad utilizzare i computer e Internet L’apprendimento intergenerazionale ricoprendo il ruolo di tutor nell’alfabetizzazione informatica dei nonni Nonni su Internet e tutor Cl@sse 2.0

INNOVAZIONE NEI RUOLI E NELLE RELAZIONI gli alunni hanno riflettuto sul Web : 

21 INNOVAZIONE NEI RUOLI E NELLE RELAZIONI gli alunni hanno riflettuto sul Web “Navigare sicuri” in collaborazione con la Telecom

INNOVAZIONE NEI RUOLI E NELLE RELAZIONI gli alunni hanno spiegato il Web : 

22 INNOVAZIONE NEI RUOLI E NELLE RELAZIONI gli alunni hanno spiegato il Web “Plain Web Lab” il web spiegato ai bambini dai bambini utilizzando la tecnica del Common Craft

INNOVAZIONE NEI RUOLI E NELLE RELAZIONI i genitori : 

23 INNOVAZIONE NEI RUOLI E NELLE RELAZIONI i genitori Formazione sui temi connessi ai new media a cura di E.Nanni e prof. F. Falcinelli

RICADUTA DEL PROGETTOCl@sse 2.0 patrimonio comunee azione di sistema : 

24 RICADUTA DEL PROGETTOCl@sse 2.0 patrimonio comunee azione di sistema Ampia ricaduta a livello d’istituto Team docente coinvolto in una azione di coaching e tutoring nei confronti dei colleghi Risorse sperimentate da Cl@sse 2.0 adottate dalle altre classi Avvio delle nuove classi prime in “modalità 2.0”

INNOVAZIONE nelle modalità di documentazione : 

25 INNOVAZIONE nelle modalità di documentazione “Documentazione generativa” per disseminare e contagiare Canale Primariamasi su YouTube Blog Noi e il mondo Blog regionale Cl@sse 2.0 Sito dell’IC Assisi 3

Cl@sse 2.0 aveva l’obiettivo di cambiare l’ambiente di apprendimento : 

26 Cl@sse 2.0 aveva l’obiettivo di cambiare l’ambiente di apprendimento noi amiamo pensare di esserci riusciti

Grazie per l’attenzione : 

27 Grazie per l’attenzione Alcune illustrazioni e immagini sono tratte dal Web, chiunque ne rivendichi i diritti lo comunichi a simonardi@gmail.com e verranno rimosse

authorStream Live Help