Pentecoste 2019

Views:
 
     
 

Presentation Description

Meditazione in video sulle letture della Santa Messa di Domenica 9 Giugno 2019 - Pentecoste - anno C

Comments

Presentation Transcript

Slide1:

Giovanni 20,19-23 Ricevete lo spírito Santo 9 giugno 2019 Domenica di Pentecoste

Slide2:

Ambientazione : 7 candeline con i nomi dei doni dello Spirito Santo Canti suggeriti : Vieni , vieni Spirito d’Amore ; altri .

Slide3:

Ambientazione : Lo Spirito è il dono che il Signore fa ai suoi discepoli perchè possano continuare la loro missione . Cerchiamo di scoprire questo grande dono che suppone incontrarsi con Gesù e vivere con la certezza che il suo Spirito farà nascere in noi una sensibilità speciale verso coloro che soffrono , una ricerca di giustizia , una volontà sincera di pace per tutti , una speranza forte .

Slide4:

Signore Gesù , manda oggi su ciascuno di noi il tuo Spirito , perchè anche noi , come i tuoi discepoli , possiamo vivere una nuova Pentecoste nella nostra vita e nelle nostre comunità . Fà che possiamo sperimentare come i tuoi discepoli la tua presenza viva e che ci sentiamo mandati da te. Riempici del tuo Spirito Santo e trasforma le nostre vite perchè vivendo in pienezza la tua vita, possiamo essere testimoni gioiosi della tua Parola. Fà , o Signore che oggi possiamo sentire pienamente la presenza trasformatrice del tuo Spirito nella nostra vita, nelle nostre comunità , in tutta la Chiesa. Amen. 1. Preghiera d’Inizio

Slide5:

Giovanni 20,19-23 Motivazione : La comunità che si formò con i primi testimoni della Resurrezione di Gesù , fu opera dello stesso Spirito di Dio che, nel risuscitare Gesù dai morti , illuminò la mente dei suoi discepoli e iniziarono a capire in profondità tutta l’opera di Gesù . Ascoltiamo . I. LECTIO Che cosa dice il testo ? –

Slide6:

Lettura del Santo Vangelo secondo Giovanni 20, 19-23 19 La sera di quel giorno, il primo della settimana, mentre erano chiuse le porte del luogo dove si trovavano i discepoli per timore dei Giudei,

Slide7:

venne Gesù, stette in mezzo e disse loro: « Pace a voi ».

Slide8:

20 Detto questo, mostrò loro le mani e il fianco.

Slide9:

E i discepoli gioirono al vedere il Signore.  

Slide10:

21 Gesù disse loro di nuovo: «Pace a voi! Come il Padre ha mandato me, anche io mando voi». 

Slide11:

22 Detto questo, soffiò e disse loro: «Ricevete lo Spirito Santo. 

Slide12:

23 A coloro a cui perdonerete i peccati, saranno perdonati; a coloro a cui non perdonerete, non saranno perdonati». Parola del Signore

Slide13:

Ciascuno può leggere il versetto che maggiormente l’ha colpito. Giovanni 20, 19-23 19 La sera di quel giorno, il primo della settimana, mentre erano chiuse le porte del luogo dove si trovavano i discepoli per timore dei Giudei, venne Gesù, stette in mezzo e disse loro: «Pace a voi!».  20 Detto questo, mostrò loro le mani e il fianco. E i discepoli gioirono al vedere il Signore.  21 Gesù disse loro di nuovo: «Pace a voi! Come il Padre ha mandato me, anche io mando voi».  22 Detto questo, soffiò e disse loro: «Ricevete lo Spirito Santo.  23 A coloro a cui perdonerete i peccati, saranno perdonati; a coloro a cui non perdonerete, non saranno perdonati».

Slide14:

Domande per la lettura : Quando si presentó Gesù dai suoi discepoli ?

Slide15:

Perchè i discepoli erano riuniti a porte chiuse ?

Slide16:

Come li saluta Gesù ? Come reagiscono i discepoli ?

Slide17:

In che modo e perchè Gesù da loro il dono dello Spirito Santo?

Slide18:

Quale potere da Gesù ai suoi discepoli ?

Slide19:

Motivazione : Anche oggi può essere Pentecoste . Il Signore Gesù , che infuse il suo Spirito su di noi il giorno del nostro battesimo , non cessa di rinnovare quel dono perchè possiamo continuare la missione che egli stesso ha ricevuto dal Padre . II. MEDITATIO Che cosa mi dice il testo?  

Slide20:

Che esperienze hai dell ’ azione dello spirito Santo nella tua vita ?

Slide21:

Anche oggi viviamo chiusi e paurosi . Quali sono le cose che mi riempiono di paura e mi rinchiudono in mè stesso ?

Slide22:

Nelle mie attività pastorali , mi lascio guidare dallo Spirito Santo ? Fino a che punto lascio agire in me e nei miei piani lo Spirito Santo ?

Slide23:

In che modo dovrebbe notarsi la sua presenza nella nostra vita? Lo Spirito Santo è il soffio di vita del Risorto .

Motivazione: Senza lo Spirito Santo, la preghiera sarebbe un dialogo impossibile. E’ Lui che geme in noi perchè possiamo pregare come conviene. Mossi da Lui ci mettiamo ancora una volta davanti al Padre perchè non ci manchi mai il suo aiuto e la sua forza. :

Motivazione : Senza lo Spirito Santo, la preghiera sarebbe un dialogo impossibile . E’ Lui che geme in noi perchè possiamo pregare come conviene. Mossi da Lui ci mettiamo ancora una volta davanti al Padre perchè non ci manchi mai il suo aiuto e la sua forza . III. ORATIO Che cosa dico al Signore motivato dalla sua Parola?  

Slide26:

SALMO 103 Benedici il Signore, anima mia! Sei tanto grande, Signore, mio Dio! Quante sono le tue opere, Signore! Le hai fatte tutte con saggezza; la terra è piena delle tue creature. Manda il tuo Spirito, Signore, a rinnovare la terra.

Slide27:

Togli loro il respiro: muoiono, e ritornano nella loro polvere. Mandi il tuo spirito, sono creati, e rinnovi la faccia della terra. Manda il tuo Spirito, Signore, a rinnovare la terra.

Slide28:

Sia per sempre la gloria del Signore; gioisca il Signore delle sue opere. A lui sia gradito il mio canto, io gioirò nel Signore. Manda il tuo Spirito, Signore, a rinnovare la terra.

Slide29:

Impegno personale : Pensa alcune azioni concrete che ti possono aiutare a rivestirti dello Spirito di Gesù Cristo. IV. CONTEMPLATIO Che cosa mi porta a fare il testo?

Slide30:

Impegno come Comunità : Che cosa possono fare le comunità per realizzare la missione di riconciliazione alla quale c’invia Gesù ?

Slide31:

Preghiera Finale

Slide32:

Testo della Lectio Divina: Padre César Chávez Alva - Power Point : Sor Pilar Caycho Vela Traduzione e adattamento all’italiano di Suor Simonetta Fenu , FMGB  

authorStream Live Help