32a domenicaT.O 2017

Views:
 
     
 

Presentation Description

Meditazione in video sulle letture della Santa Messa di domenica 12 Novembre 2017 - 32a T.O. - Anno A

Comments

Presentation Transcript

Slide1:

Matteo 25,1-13 Ecco lo sposo ! 12 novembre 2017 LECTIO DIVINA –32 a. domenica T.O.. - “A ”

Slide2:

Ambientazione : Mettere 10 ceri , 5 accesi e 5 spenti . Un cartello con la frase: Andate al suo incontro ! Andate al suo Incontro ! Canti suggeriti : Il Signore è la luce; altri .

Slide3:

Ambientazione : Le giovani sagge sono quelle prudenti che vanno all’incontro dello sposo con le lampade accese . Il loro saggio atteggiamento , fatto di fede attiva , è quello che devono incarnare oggi i membri della Chiesa mentre aspettano il ritorno dello Sposo .

Slide4:

1.- Preghiera d’Inizio Signore Gesù , tu c’inviti ad essere preparati , vigilanti , attenti e disposti alla tua venuta ; Tu c’inviti a vivere la nostra vita in maniera consapevole sapendo che seguirti implica assumere i tuoi insegnamenti e farli vita. Aiutaci Signore , a comprendere che la vita è un compito che richiede la nostra partecipazione consapevole ,

Slide5:

e che dobbiamo viverla illuminati e guidati dalla tua Parola, così che possiamo realizzare nella nostra vita i tuoi progetti e la tua maniera d’essere . Fà o Signore che quando veniamo al tuo incontro le nostre lampade siano piene di olio e accese , che illuminano la nostra vita, vivendo e testimoniando la tua Parola, essendo presenza viva del tuo amore . Così sia .

Slide6:

Motivación:    Le ultime domeniche dell’anno liturgico c’invitano a riflettere sugli avvenimenti finali della vita umana e della storia : la morte , la seconda venuta Di Cristo, il giudizio . Dietro il linguaggio delle parabole , si nasconde un invito pieno di speranza a vivere il giorno con lo sguardo rivolto all’incontro definitivo con il Signore . Ascoltiamo . LECTIO Che cosa dice il testo ? Matteo 25, 1-13

Slide7:

Matteo 25, 1 -13 I n quel tempo disse Gesù ai suoi discepoli questa Parabola :

Slide8:

1  Allora il regno dei cieli sarà simile a dieci vergini che presero le loro lampade e uscirono incontro allo sposo.

Slide9:

  2 Cinque di esse erano stolte e cinque sagge;  3 le stolte presero le loro lampade, ma non presero con sé l'olio;  4 le sagge invece, insieme alle loro lampade, presero anche l'olio in piccoli vasi. 

Slide10:

5 Poiché lo sposo tardava, si assopirono tutte e si addormentarono.  6 A mezzanotte si alzò un grido: «Ecco lo sposo! Andategli incontro!». 

Slide11:

7 Allora tutte quelle vergini si destarono e prepararono le loro lampade.  8 Le stolte dissero alle sagge: «Dateci un po' del vostro olio, perché le nostre lampade si spengono».

Slide12:

  9 Le sagge risposero: «No, perché non venga a mancare a noi e a voi; andate piuttosto dai venditori e compratevene».  

Slide13:

10 Ora, mentre quelle andavano a comprare l'olio, arrivò lo sposo e le vergini che erano pronte entrarono con lui alle nozze, e la porta fu chiusa.

Slide14:

11 Più tardi arrivarono anche le altre vergini e incominciarono a dire: «Signore, signore , aprici!».  12 Ma egli rispose: «In verità io vi dico: non vi conosco».

Slide15:

  13 Vegliate dunque, perché non sapete né il giorno né l'ora. Parola del Signore

Slide16:

Ciascuno può leggere il versetto che maggiormente l’ha colpito. Matteo 25: 1-13 1  Allora il regno dei cieli sarà simile a dieci vergini che presero le loro lampade e uscirono incontro allo sposo.  2 Cinque di esse erano stolte e cinque sagge;  3 le stolte presero le loro lampade, ma non presero con sé l'olio;  4 le sagge invece, insieme alle loro lampade, presero anche l'olio in piccoli vasi.  5 Poiché lo sposo tardava, si assopirono tutte e si addormentarono.  6 A mezzanotte si alzò un grido: «Ecco lo sposo! Andategli incontro!».  7 Allora tutte quelle vergini si destarono e prepararono le loro lampade.  8 Le stolte dissero alle sagge: «Dateci un po' del vostro olio, perché le nostre lampade si spengono».  9 Le sagge risposero: «No, perché non venga a mancare a noi e a voi; andate piuttosto dai venditori e compratevene».  10 Ora, mentre quelle andavano a comprare l'olio, arrivò lo sposo e le vergini che erano pronte entrarono con lui alle nozze, e la porta fu chiusa. 11 Più tardi arrivarono anche le altre vergini e incominciarono a dire: «Signore, signore , aprici!».  12 Ma egli rispose: «In verità io vi dico: non vi conosco».  13 Vegliate dunque, perché non sapete né il giorno né l'ora.

Slide17:

A che cosa paragona Gesù il Regno dei cieli ? Domande per la lettura

Slide18:

Con quali aggettivi Gesù caratterizza le giovani della parabola ?

Slide19:

Per quale ragione “le stolte ” non partecipano al banchetto nuziale ?

Slide20:

Qual’è il messaggio finale della parabola ?

Slide21:

Motivazione : L’ultima venuta di Cristo c’ invita ad essere preparati per un incontro che in ogni caso, avverrà all’ora della morte . Vivere il presente con responsabilità , traducendo in opere d’amore e di fede , le speranze che ci animano , è l’atteggiamento veramente saggio di colui che mantiene la sua lampada sempre accesa . MEDITATIO Che cosa MI dice il testo ?

Slide22:

Quale importanza do alla mia preparazione per la vita futura? E’ qualcosa che m’interessa e che tengo sempre presente?

Slide23:

Se dovessi paragonarmi con le vergini prudenti o con quelle stolte , con quali mi identificherei ? Che cos’è quello che mi porta a sentirmi identificato con loro?

Slide24:

Che cosa sto facendo perchè la venuta Del Signore , non mi trovi sprovvista e senza preparazione ?

Slide25:

Se avessi l’opportunità di sapere Il giorno e l’ora della venuta del Signore , cambierebbe in qualcosa la mia disposizione nella vita? In che modo?  

Slide26:

Motivación: ORATIO Che cosa dico al Signore motivato dalla sua Parola? Motivazione : La preghiera è segno di speranza attiva e ci aiuta a mantenere sempre accesa e operante la lampada de nostra fede .

Slide27:

Dopo un tempo di preghiera personale, possiamo condividere ad alta voce la nostra preghiera, rivolgendoci sempre a Dio mediante la lode, il ringraziamento, o la supplica fiduciosa.

Slide28:

Salmo 62 O Dio, tu sei il mio Dio, dall'aurora io ti cerco,ha sete di te l'anima mia, desidera te la mia carne in terra arida, assetata, senz'acqua. Ha sete di te Signore , l’anima mia ..

Slide29:

Così nel santuario ti ho contemplato, guardando la tua potenza e la tua gloria. Poiché il tuo amore vale più della vita, le mie labbra canteranno la tua lode. Ha sete di te Signore , l’anima mia ..

Slide30:

Così ti benedirò per tutta la vita: nel tuo nome alzerò le mie mani. Come saziato dai cibi migliori, con labbra gioiose ti loderà la mia bocca. Ha sete di te Signore , l’anima mia ..

Slide31:

Quando nel mio letto di te mi ricordo e penso a te nelle veglie notturne, a te che sei stato il mio aiuto,esulto di gioia all'ombra delle tue ali. Ha sete di te Signore , l’anima mia ..

Slide32:

Impegno : Pregherò per qualche persona che ha lasciato questo mondo ed è vissuto lontano dal Signore . CONTEMPLATIO Che cosa mi porta a fare il testo ?

Slide33:

Come quelle vergini ti stiamo aspettando , come loro non sappiamo il momento della tua venuta ma sappiamo che verrai e che verrai nel momento che meno immaginiamo . Per questo , ti chiediamo che ci aiuti ad essere pronti ed essere attenti e ben disposti pieni di allegria e di gioia e non di pianto e tristezza . Dacci Signore la tua grazia perchè viviamo con gioia la nostra ricerca di te. Così sia . Preghiera Finale

Slide34:

Testo della Lectio Divina: Padre César Chávez Alva - Power Point : Sor Pilar Caycho Vela Traduzione e adattamento all’italiano di Suor Simonetta Fenu , FMGB  

authorStream Live Help