FARMACI

Views:
 
     
 

Presentation Description

i farmaci e la dialisi infermieri di Perugia- Coordinatori Drsa Brugnano. Dr. Quintaliani

Comments

Presentation Transcript

Rachele Brugnano, Giampiero Gubbiotti , Marianna Bartoccioli ,Sabina Brinkhoff, Cristina Caponi ,Maurizio Lavore , Damiano Lucaroni,Lorella Menichetti, Mamouna Sannon,:

Rachele Brugnano, Giampiero Gubbiotti , Marianna Bartoccioli ,Sabina Brinkhoff, Cristina Caponi ,Maurizio Lavore , Damiano Lucaroni,Lorella Menichetti, Mamouna Sannon, Azienda Ospedaliera di Perugia Ospedale R. Silvestrini S.C. NEFROLOGIA - DIALISI Primario: Prof. U. Buoncristiani Tel. 075 / 5782268 - 5782264 Un ringraziamento per la grafica a F. Boila

I Farmaci per i pazienti:

I Farmaci per i pazienti L’aderenza alla terapia nei pazienti in dialisi è problematica La numerosità dei farmaci è legata alle complicanze della uremia ma anche alle patologie co-morbidi (diabete,ipertensione…) Miglioramento della compliance attraverso la informazione

I farmaci per gli operatori:

I farmaci per gli operatori Farmaci utilizzati in dialisi Dializzabilità dei farmaci Gestione dell’armadio farmaceutico in dialisi Farmaci per l’anemia Farmaci per il metabolismo Ca-P Farmaci cardiovascolari Farmaci ipoglicemizzanti Farmaco vigilanza

La dializzabilità dei farmaci:

La dializzabilità dei farmaci ADEGUAMENTO POSOLOGIA RIFERITO A: FARMACO ESCREZIONE RENALE (%) DOSE NORMALE GFR <10ML/MN HD CAVH CAPD Amikacina 98 5mg/Kg/ 8h 20-30% D 24-48 h I 2/3 dose normale post-hd 20mg/L/d 15-20 mg/L/d Gentamicina 90 1mg/Kg/8h 20-30% D 24-48 h I 2/3 dose normale post-hd 4 mg/L/d 3-4mg/L/d Tobramicina 90 1mg/Kg/8h 20-30% D 24-48 h I 2/3 dose normale post-hd 4mg/L/d 3-4mg/L/d per il personale medico La rimozione dei farmaci con la dialisi Da Goodman and Gilman’s The Pharmacologic Basis of Therapeutic ( 8th ed.) New York:Pergamon ,1990 ; W.M. Bennett et al., Drug prescribing in renal failure: dosing guide lines for adults (2 nd ed.) Philadelphia: American College of Physicians,1991

PowerPoint Presentation:

S.C. Nefrologia e Dialisi AAzienda Ospedaliera di Perugia MMODALITA' DI SOMMINISTRAZIONE DELLA VANCOMICINA PER VIA PARENTERALE LLa vancomicina NON viene dializzata in corso di emodialisi standard pertanto si può infondere in non meno di 60 minuti nel corso dell’ultima ora di dialisi Ø [Dose] Salvo diversa prescrizione medica, diluire 2 fiale di VANCOCINA da 500 mg (totale 1 gr) in 250 ml di Sol. Fisiologica o glucosata 5% .

Farmaco-utilizzazione in dialisi:

Farmaco-utilizzazione in dialisi

I Farmaci per i pazienti Questionario:

I Farmaci per i pazienti Questionario Che scuole ha frequentato? Con chi vive? Valutazione dell’autonomia del paziente Sa dirmi quali medicinali prende e a cosa servono? C’è qualcuno a casa che la aiuta con la sua terapia? Sente di stare meglio grazie alla sua terapia?

Questionario-risultati:

Questionario-risultati età media di 65.7 a. ha la licenza elementare autonomo vive in famiglia sa quali farmaci assume e perché prende la terapia da solo la terapia migliora le sue condizioni Ma……

Questionario-risultati:

Questionario-risultati il 29 % dei pazienti si dichiara indifferente alla terapia non sa perché assume i farmaci è solo parzialmente autonomo

PowerPoint Presentation:

I Farmaci in Dialisi La Dialisi che avete inventato per curare l’ Insufficienza Renale, da sola non basta … ecco dei rimedi “ divini” che possiamo chiamare farmaci. Utilizzateli con attenzione e costanza … sempre secondo la prescrizione medica. Salve, sono Omero, inviato dalle Divinità per aiutarvi a conservare la vostra salute.

PowerPoint Presentation:

Anemia Vi sentite deboli, stanchi, inappetenti, sensibili al freddo? Avete difficoltà a respirare, siete pallidi? … potrebbe trattarsi di anemia. Segnalate subito questi sintomi ed eventuali perdite di sangue (nelle feci, dal naso …) L’ eritropoietina (EPO), che stimola la formazione di globuli rossi, è prodotta dai reni ; se questi non funzionano occorre fornire tale sostanza in dialisi. L’EPO,il Ferro,la vitamina B 12 e l’acido Folico sono le armi con cui Marte vi aiuta ad affrontare l' anemia.

PowerPoint Presentation:

Sentite prurito dappertutto, soffrite di dolori alle ossa oppure alle articolazioni? Forse si tratta di uno squilibrio del bilancio di Calcio (Ca) e Fosforo (P) . Calcio e Fosforo Il fosforo è una sostanza che introduciamo di norma con i cibi ma, con la malattia renale, tende ad ccumularsi; viceversa il calcio e la vitamina D possono ridursi.

PowerPoint Presentation:

Il medico potrebbe consigliare, a seconda del caso, anche dei prodotti, (fornitici da Vulcano) a base di calcio e vit. D. Il fosforo in eccesso può depositarsi insieme al calcio nelle articolazioni, nel cuore, sui vasi sanguigni, sui polmoni, sulla pelle. Quindi fate attenzione ai cibi ricchi di fosforo e prendete regolarmente, mentre mangiate, i “leganti del fosforo”

PowerPoint Presentation:

Avete la pressione alta ? Se assumete con regolarità i farmaci per mantenerla costante il vostro Cuore non soffrirà. Apparato Cardio-vascolare Anche l’obesità, la vita sedentaria, il colesterolo elevato, il fumo e l’abuso di alcool aumentano il rischio di danno al cuore ed ai vasi di tutti gli organi (cervello, occhi, gambe). Oltre alla terapia per la pressione, fornitaci dalla nostra Venere, è quindi fondamentale limitare queste Situazioni rischiose anche grazie all’ aiuto di altri farmaci (ipolipemizzanti, antiaggreganti piastrinici).

PowerPoint Presentation:

Potassio Vi è mai capitato di non sentirvi “padroni” del vostro cuore o di sentire i muscoli deboli? Segnalatelo al vostro medico: potrebbe trattarsi di un pericoloso aumento del Potassio, sostanza molto importante per la contrazione di tutti i muscoli (soprattutto del cuore !) e che tende ad accumularsi quando i reni non funzionano. Oltre a ricordarvi i cibi che ne contengono di più, il medico potrebbe consigliarvi una polvere “magica”, la resina a scambio ionico. Ecco il nostro esperto di scambi, Mercurio, che ce la consegna.

PowerPoint Presentation:

Diabete Soffrite particolarmente di sete, malessere, tremori con sudorazione, senso di stanchezza ? Forse il vostro problema è il Diabete È indispensabile controllare la glicemia durante la giornata, oltre che la pressione arteriosa. Bisogna mantenere un peso corporeo adeguato , seguire le indicazioni del dietista e sottoporsi a regolari controlli sanguigni. Grande importanza riveste la terapia farmacologica, che Bacco ci consiglia, basata principalmente su insulina ed ipoglicemizzanti orali.

PowerPoint Presentation:

I Miei Farmaci

authorStream Live Help