irlanda

Views:
 
Category: Entertainment
     
 

Presentation Description

No description available.

Comments

Presentation Transcript

IRLANDA : 

IRLANDA L'Irlanda (Éire in irlandese, Ireland in inglese) è una repubblica indipendente e sovrana che ricopre approssimativamente cinque sesti dell'isola d'Irlanda, situata a nord-ovest della costa occidentale dell'Europa. È uno stato membro dell'Unione europea, ha un'economia sviluppata e una popolazione di poco più di 4,2 milioni di abitanti[1]. La capitale è Dublino, situata al centro della costa orientale. Il rimanente sesto dell'isola d'Irlanda è conosciuto come Irlanda del Nord e fa parte del Regno Unito, unico stato con cui l'Irlanda confina. Repubblica d'Irlanda (Republic of Ireland in inglese e Poblacht na hÉireann in gaelico[2]) è la descrizione della nazione, così come prevede la Costituzione, ma non il nome ufficiale.

STORIA 1 : 

STORIA 1 Irlanda.Dal 1° gennaio 1801 fino al 6 dicembre 1922 l'Irlanda fece parte del Regno Unito (di Gran Bretagna e Irlanda). Nelle elezioni generali britanniche del dicembre 1918, il partito indipendentista Sinn Fein conquistò 73 dei 106 seggi della Camera dei Comuni (Londra) che si assegnavano in Irlanda. Nel gennaio 1919, i membri del parlamento eletti per il Sinn Fein rifiutarono di prendere possesso del loro seggio a Westminster ed insediarono un parlamento irlandese fuorilegge, il Dáil Éireann. Questo Dáil proclamò immediatamente ed in via unilaterale l'indipendenza della Repubblica irlandese che, però, non ottenne alcun riconoscimento internazionale. Dopo un'aspra guerra di indipendenza i rappresentanti del governo britannico e l'Aireacht (gabinetto) dell'Eire nel 1921 negoziarono il Trattato Anglo-Irlandese. In ambito internazionale fu riconosciuto uno stato irlandese con il nome di Stato Libero d'Irlanda (in gaelico Saorstát Éireann, in inglese "Irish Free State"). Il nuovo stato libero avrebbe dovuto coprire in teoria l'intera isola, ma le due parti concordarono che l'Irlanda del Nord (che era già diventata un'entità autonoma) potesse scegliere se rimanere sotto il Regno Unito, cosa che fece. Il Dáil approvò il trattato di pace. Le 26 contee rimaste entrarono a far parte dello Stato Libero, che avrebbe avuto lo status di dominion all' interno del Commonwealth britannico il cui capo dello stato era formalmente il Re d'Inghilterra). Aveva un Governatore Generale, un Parlamento bicamerale, un gabinetto chiamato Executive Council ed un Primo Ministro (President of the Executive Council).

STORIA 2 : 

STORIA 2 Una parte del movimento indipendentista, guidata da Eamon de Valera, non accettò gli accordi con il governo britannico, in quanto non garantivano l'unità dell'isola e mantenevano i citati legami costituzionali con il Regno Unito. Ne conseguì una guerra civile, che si concluse con la sconfitta della fazione contraria agli accordi. Il 29 dicembre 1937 fu promulgata una nuova Costituzione, la Bunreacht na hÉireann. Sostituì l'Irish Free State con un nuovo stato, l'Éire o, in lingua inglese, Ireland (Irlanda). Sebbene questa struttura costituzionale dello stato prevedesse un Presidente invece che un re, non era una repubblica effettiva. Il re, infatti, rimaneva il simbolo politico che rappresentava la nazione. Finalmente, il 1° aprile 1949 il Republic of Ireland Act dichiarò l'Éire una repubblica, dando al Presidente della Repubblica anche quel ruolo di rappresentanza effettivo. Durante la Seconda Guerra Mondiale l'Irlanda rimase in un'attenta e cauta neutralità, dissestata dalla precedente guerra d'indipendenza sfociata in guerra civile, ma soprattutto impaurita dall'eventualità di un attacco da parte inglese in caso di alleanza con l'Asse, o viceversa di un'invasione tedesca. L'Irlanda abbandonò il Commonwealth nel 1949, quando divenne una repubblica, ed entrò a far parte delle Nazioni Unite nel 1955 e della CEE (ora Unione Europea) nel 1973. I governi irlandesi fino ad oggi hanno spesso auspicato una pacifica riunificazione dell'isola e hanno cooperato con la Gran Bretagna per dissipare i violenti conflitti fra i gruppi paramilitari nel Nord Irlanda, conosciuti come i Troubles. Un accordo di pace per l'Irlanda del Nord, conosciuto come Good Friday Agreement o Accordo di Belfast, approvato nel 1998 con referendum in entrambe le nazioni (Irlanda del Nord e Repubblica d'Irlanda), è in fase di attuazione.

POLITICA : 

POLITICA Bertie AhernAttuale Primo Ministro L'Irlanda è una repubblica a base parlamentare. Il Presidente d'Irlanda (Uachtarán na hÉireann), riconosciuto come capo dello stato, viene eletto per 7 anni e può essere rieletto successivamente solo una volta. Il Primo Ministro, il Taoiseach, viene incaricato dal Presidente e approvato dal Parlamento. Il Taoiseach è normalmente il leader del partito, o della coalizione, che si aggiudica più seggi nelle elezioni. Il Parlamento bicamerale, Oireachtas, è formato dal Senato, Seanad Éireann, e dalla Camera dei Rappresentanti, Dáil Éireann. Il Senato è formato da 60 membri: 11 nominati dal Taoiseach, 6 eletti dalle università nazionali e 43 in base ai risultati delle elezioni. Il Dáil ha 166 membri, Teachtaí Dála o Deputati. Il governo (Án Rialtas) è costituzionalmente limitato a 15 membri. Non più di 2 membri del Senato possono essere scelti nel governo e il Taoiseach, il Tánaiste (Presidente della Camera) e il Ministro delle Finanze devono essere membri del Dail. L'attuale governo è formato da una coalizione di due partiti: il Fianna Fáil del Taoiseach Bertie Ahern e i Democratici Progressisti del Tánaiste Michael McDowell. La principale opposizione nell'attuale Dáil è formata dal Fine Gael e dai Laburisti. Anche i partiti più piccoli, come il Sinn Féin e i Verdi, hanno una propria rappresentanza nel Dáil Éireann. Negli ultimi anni, la figura politica irlandese più nota nel mondo è stata Mary Robinson, presidente dal 1990 al 1997, la prima donna a rivestire tale carica. Da notare che la Repubblica d'Irlanda nel 2011 (scadenza del mandato presidenziale in corso) avrà un Presidente della Repubblica donna da 21 anni ininterrotti. Molto interessante è il sistema elettorale irlandese, il voto singolo trasferibile, ideato da Hare nel secolo scorso, che associa la scelta ordinale dei candidati ad un'alta proporzionalità. Gli irlandesi apprezzano molto questo sistema elettorale: ne è la prova il fallimento di due referendum per modificarlo. Inoltre i critici del "first past the post" inglese lo propongono spesso come alternativa più rispondente al sistema partitico del Regno Unito.

LINGUA : 

LINGUA Lingue Per approfondire, vedi le voci gaelico irlandese e lingua inglese.La Costituzione dell'Irlanda stabilisce, all'articolo 8, che la lingua irlandese, in quanto lingua nazionale, sia la prima lingua ufficiale. La lingua inglese è riconosciuta come seconda lingua ufficiale. L'articolo 24 prevede inoltre che per i testi di legge approvati in una sola delle lingue ufficiali debba essere fatta una traduzione ufficiale nell'altra lingua. Fino al 1980 le leggi erano pubblicate sia in irlandese sia in inglese. I regolamenti non devono più essere tradotti in irlandese dal 1988.

IL TRICOLORE IRLANDESE : 

IL TRICOLORE IRLANDESE Il tricolore irlandese La bandiera nazionale della nazione è il tricolore irlandese, composto da tre bande verticali di uguali dimensioni i colori sono: verde, bianco e arancio.La bandiera fu adottata la prima volta nel 1848 durante la rivolta della Giovane Irlanda, invece non venne sventolata durante la Sollevazione di Pasqua del 1916. La bandiera fu adottata ufficialmente nel 1922 con lo Stato Libero d'Irlanda e nel 1937 ricevette valore costituzionale. La bandiera irlandese è sventolata in Irlanda del Nord dai gruppi nazionalisti che auspicano un'Irlanda unita sotto la Repubblica.

GEOGRAFIA : 

GEOGRAFIA L'isola d'Irlanda si estende per 84.421 km² dei quali cinque sesti appartengono all'Éire. È bagnata ad ovest dall'Oceano Atlantico, a nord-est dal Canale del Nord. A est invece c'è il Mare d'Irlanda che si riconnette all'oceano a sud-ovest tramite il Canale di San Giorgio e il Mare Celtico. La costa occidentale dell'Irlanda consiste per lo più di scogliere (tra cui le celeberrime Cliffs of Moher), ampie baie circolari ricche di isole e spiagge che mutano velocemente con la marea, mentre quella meridionale da lunghe penisole, spiagge lunghissime e insenature molto strette. Il territorio vicino alla costa è formato spesso da colline e basse montagne (il punto più alto è Carrantuohill a 1041 m). Per il resto quasi tutto il territorio centrale è composto di pianure e prati, traversati da vari fiumi, il più lungo dei quali, lo Shannon, forma già da solo numerosi laghi o loughs. Il centro della nazione è formato da paludi dello Shannon, con vaste distese di torba, usata per la combustione.

AMBIENTE NATURALE : 

AMBIENTE NATURALE L'Irlanda possiede meno specie animali e vegetali rispetto alla Gran Bretagna o anche al resto dell'Europa continentale; ciò è dovuto principalmente al fatto che essa divenne un'isola poco dopo la fine dell'ultima era glaciale, circa 8000 anni fa. In Irlanda si possono trovare differenti tipi di habitat, come ad esempio quello della prateria, la boscaglia, le foreste temperate, le distese di conifere, le paludi e vari ambienti costieri.

ECONOMIA : 

ECONOMIA La Repubblica d'Irlanda è una piccola, moderna nazione ben inserita nel commercio internazionale. La crescita economica è stata in media del 10% nel quinquennio 1995-2000 e del 7% nel periodo tra il 1995 ed il 2004. L'Agricoltura, un tempo il settore più importante, è ora stata superata dall'Industria, che produce il 38% del PIL ed impiega il 28% della forza lavoro. Sebbene le esportazioni siano ancora l'elemento di maggior traino per l'economia irlandese, quest'ultima beneficia molto anche dell'aumento nei consumi interni e dalla ripresa nelle costruzioni e negli investimenti industriali. Secondo i dati, l'Irlanda è la principale esportatrice mondiale di software e servizi del terziario avanzato. La ragione risiede nella non tassazione dei diritti d'autore, per cui la Repubblica irlandese viene scelta come base per la commercializzazione in tutto il mondo di molti prodotti protetti da copyright, come la musica ed, appunto, i programmi per elaboratore.

RELIGIONE : 

RELIGIONE L'86,6% della popolazione della Repubblica d'Irlanda è cattolica, in leggero calo negli ultimi anni. La seconda grande religione, la Church of Ireland (anglicana) è, invece, in lieve ripresa ed è attualmente professata dal 5% della popolazione. Il 4,4% dichiara di non avere un credo religioso.

SPORT 1 : 

SPORT 1 Il colore sportivo nazionale dell'Irlanda è, ovviamente, il verde, colore simbolo anche dei nazionalisti nel Nord e dominatore incontrastato di gran parte dei paesaggi dell'isola. Lo sport è molto apprezzato in Irlanda ed ha una peculiarità: spesso le rappresentative nazionali non rappresentano solo la Repubblica d'Irlanda, ma tutta l'isola, riuscendo così a conciliare i forti contrasti con l'Ulster.Questa situazione non riveste grande importanza nel Regno Unito, dato che a livello sportivo anche Scozia, Galles e Inghilterra hanno le proprie rappresentative nazionali.

SPORT 2 : 

SPORT 2 Il colore sportivo nazionale dell'Irlanda è, ovviamente, il verde, colore simbolo anche dei nazionalisti nel Nord e dominatore incontrastato di gran parte dei paesaggi dell'isola. Lo sport è molto apprezzato in Irlanda ed ha una peculiarità: spesso le rappresentative nazionali non rappresentano solo la Repubblica d'Irlanda, ma tutta l'isola, riuscendo così a conciliare i forti contrasti con l'Ulster.Questa situazione non riveste grande importanza nel Regno Unito, dato che a livello sportivo anche Scozia, Galles e Inghilterra hanno le proprie rappresentative nazionali.

authorStream Live Help