francia

Views:
 
     
 

Presentation Description

No description available.

Comments

Presentation Transcript

Francia : 

Francia CARTINA Casabona Mariaconcetta

Storia : 

Storia . Napoleone Buonaparte (cognome successivamente francesizzato in Bonaparte), nasce il 15 agosto 1769 ad Ajaccio, in Corsica, secondogenito di Carlo Buonaparte, avvocato di origini toscane e di Letizia Ramolino, bella e giovane donna che avrà addirittura tredici figli. E' proprio il padre che, contrario all'idea che il figlio intraprendesse la carriera forense, lo spinge ad intraprendere quella militare. Il 15 maggio 1779, infatti, Napoleone si trasferisce nel collegio militare di Brienne, un luogo nel quale, a spese del re, venivano preparati i figli delle famiglie nobili. Accettato a seguito delle raccomandazioni del conte di Marbeuf, vi rimase cinque anni. Nel settembre del 1784, a quindici anni, viene invece ammesso alla scuola militare di Parigi.

Geografia : 

Geografia Il territorio francese è il più vasto d'Europa (547.030 kmq) dopo quelli russo e ucraino; rientra con la parte nordoccidentale nell'area europea atlantica mentre a sud del massiccio centrale e ad ovest dalle Alpi presenta un paesaggio tipicamente mediterraneo. Delimitata dai Pirenei a sud e dalle Alpi a est, la Francia si affaccia sia sull'oceano Atlantico sia sul Mediterraneo. Confina a nord-est con il Belgio il Lussemburgo e la Germania, ad est con la Svizzera e l'Italia, a sud con il Principato di Monaco, la Spagna e l'Andorra.

Religione : 

Religione A seguito della Dichiarazione dei diritti dell'uomo e del cittadino del 1789, la Francia garantisce la libertà di religione come diritto costituzionale. Una legge del 1905 istituisce la separazione tra Chiesa e stato e proibisce al governo di riconoscere, stipendiare o sussidiare qualsiasi religione. Nella situazione precedente, stabilita nel 1801-1808 dal Concordat, lo stato appoggiava la Chiesa cattolica, la Chiesa luterana, la Chiesa calvinista e la Religione ebraica e forniva l'insegnamento scolastico delle suddette (per ragioni storiche, questa situazione vige ancora nell'Alsazia-Mosella). Il governo francese non mantiene statistiche sulla religione. Il CIA World Factbook del 2003 elenca le religioni in Francia come: Cattolici Romani 83-88%, Protestanti 2%, Ebrei 1%, Musulmani 5-10%, non affiliati 4%.

Economia : 

Economia L'economia francese combina un'estesa imprenditoria privata, con un forte, anche se in progressiva riduzione, intervento governativo. Ampie estensioni di terra fertile, l'applicazione delle moderne tecnologie e anche il beneficio di sussidi, sono le ragioni combinatesi per rendere la Francia il principale produttore agricolo dell'Europa Occidentale. La Francia è uno dei pochi paesi europei dove l'energia eolica, solare e geotermica sono molto sviluppati; l'energia idraulica è produttiva, ma è ormai poco considerata come quella del carbone; è molto sviluppata l'energia nucleare che produce il 78% della produzione di elettricità.

Morfologia : 

Morfologia La Francia possiede un'ampia varietà di paesaggi, che vanno dalle pianure costiere a nord e ad ovest, dove la Francia confina con il Mare del Nord e l'Oceano Atlantico, fino alle catene montuose dei Pirenei a sud e delle Alpi a sud-est; su questa catena si trova il Monte Bianco (4.810 m), il quale sconfina anche in territorio italiano: è la cima più alta delle Alpi anche se la montagna più alta d'Europa è il monte Elbrus (5.642 m), in Russia, nella catena del Caucaso. Nel mezzo si trovano altre regioni elevate, come il Massiccio Centrale o le montagne dei Vosgi, e vasti bacini fluviali come quelli della Loira, del Rodano, della Garonna e della Senna.

authorStream Live Help