le fratture di polso

Views:
 
Category: Entertainment
     
 

Presentation Description

Le fratture di polso

Comments

Presentation Transcript

Slide 1:

Trattamento incruento Osteosintesi a minima Sintesi con fissatore esterno A. Casto Ospedale “Vito Fazzi” Lecce Direttore: Dr. Giuseppe Rollo LE FRATTURE DI POLSO 8° Congresso APLOTO Matera, 4-5 Ottobre 2007 www.aldocasto.it

Slide 2:

COLLES, 1814 “… indipendentemente dalla posizione finale della frattura o dal risultato estetico, i pazienti mostravano una buona funzionalità …” www.aldocasto.it

Slide 3:

“Un trattamento inadeguato di queste lesioni può complicare notevolmente un quadro che inizialmente è benigno” www.aldocasto.it

Slide 4:

“una frattura malridotta porta inevitabilmente a cattivi esiti” www.aldocasto.it

Slide 5:

Frattura polso ? www.aldocasto.it

Slide 6:

Frattura polso Se ? Come ? Quando ? www.aldocasto.it

Slide 7:

Frattura polso Quadro radiografico Età Dominanza dell'arto Attività sportiva/lavorativa www.aldocasto.it

Slide 8:

Stabile/Instabile Articolare/Extrarticolare Grado di comminuzione www.aldocasto.it

Slide 9:

Biologicamente anziano Anziano biologicamente attivo www.aldocasto.it

Slide 10:

Cruento Incruento TRATTAMENTO www.aldocasto.it

Slide 11:

Cruento Incruento TRATTAMENTO Articolari/Extrarticolari Stabili Composte o scarsamente scomposte Articolari/Extrarticolari Instabili Scomposte e|o esposte www.aldocasto.it

Slide 12:

Trattamento incruento con apparecchi gessati Osteosintesi percutanea con fili di Kirschner e gesso Fissazione esterna (da sola od associata ad altri mezzi di sintesi)‏ Osteosintesi rigida www.aldocasto.it

Slide 13:

“L’approccio più indicato per il singolo caso varia in base alle caratteristiche anatomo-patologiche della frattura ed al tipo di paziente” www.aldocasto.it

Slide 14:

www.aldocasto.it

Slide 15:

www.aldocasto.it

Slide 16:

Lesioni associate o combinate www.aldocasto.it

Slide 17:

F 82 y www.aldocasto.it

Slide 18:

TRATTAMENTO CONSERVATIVO www.aldocasto.it

Slide 19:

“la riduzione incruenta e l’apparecchio gessato rappresentano ancora il trattamento di scelta per la maggior parte delle fratture del radio distale” “opportune manovre di trazione manuale (RIDUZIONE ESTEMPORANEA) correttamente eseguite possono ridurre anatomicamente la frattura” “la frattura ridotta va contenuta in gesso (di polso o antibrachio-metacarpale) per circa 4-5 settimane www.aldocasto.it

Manovre per la riduzione della frattura:

Tecnica di manipolazione sec. Jones (1915)‏ Immobilizzazione sec. Cotton-Loder Trazione per gravità passiva assistita sec. Bohler (1929)‏ Tecniche di trazione e controtrazione Manovre per la riduzione della frattura www.aldocasto.it

Slide 21:

www.aldocasto.it

Trattamento conservativo:

E' necessario ripristinare il piu' possibile i valori angolari dell'articolazione radio-carpica 20°-25° nella proiezione A-P 10°-15° nella proiezione L-L Trattamento conservativo www.aldocasto.it

Slide 23:

www.aldocasto.it

Slide 24:

Art. Radio-ulnare distale MALALLINEAMENTO TOLLERATO Inclinazione ulnare Inclinazione volare > 10° ≥ 0° Gap o Scalini articolari < 2 mm Radio = Ulna Accorciamento Stabile www.aldocasto.it

Trattamento conservativo Limiti:

Trattamento conservativo Limiti Intolleranza al gesso Stasi venosa (immobilizzazione in gesso costrittivo)‏ Rigidità secondarie Distrofia simpatico riflessa Compressione del n. mediano Perdita di riduzione www.aldocasto.it

Slide 26:

TRATTAMENTO CHIRURGICO www.aldocasto.it

Trattamento chirurgico:

Trattamento chirurgico non è applicabile indiscriminatamente a tutte le fratture articolari solo in fratture con scomposizione importante o instabili dopo la riduzione nelle fratture esposte Trattamento chirurgico www.aldocasto.it

Trattamento chirurgico delle fratture del polso:

Trattamento chirurgico delle fratture del polso Riduzione anatomica dei frammenti Sintesi stabile Mobilizzazione precoce www.aldocasto.it

Slide 29:

la riduzione anatomica dei frammenti di frattura è la “conditio sine qua non” per ottenere il miglior risultato funzionale possibile e perché questo si mantenga nel tempo migliore è la qualità della riduzione e minore è il rischio di sviluppare complicanze a distanza, come ad esempio l’artrosi metatraumatica la stabilità primaria riduce anche il rischio di complicanze come ad esempio la rigidità articolare. “più stabile è la riduzione e prima si potrà mobilizzare il polso”. www.aldocasto.it

Slide 30:

FRATTURE DISTALI D OSTEOPOROSI OSTEOGENESI SCARSA Consolidazione lenta Sintesi difficile RIGIDITA’ ARTROSI PSEUDOARTROSI FRATTURE POLSO NELPAZIENTE ANZIANO www.aldocasto.it

Slide 31:

DIFFICILE RECUPERO DELL’ARTICOLARITA’ osteoporosi comminuzione articolare comminuzione metafisaria scarsa tolleranza immobil. articol. malattie associate FRATTURE ARTICOLARI DEL POLSO NELL’ANZIANO www.aldocasto.it

Slide 32:

DIFFICILE RECUPERO DELL’ARTICOLARITA’ FRATTURE ARTICOLARI DEL POLSO NELL’ANZIANO osteoporosi www.aldocasto.it

Slide 33:

DIFFICILE RECUPERO DELL’ARTICOLARITA’ FRATTURE ARTICOLARI DEL POLSO NELL’ANZIANO osteoporosi comminuzione articolare comminuzione metafisaria www.aldocasto.it

Slide 34:

DIFFICILE RECUPERO DELL’ARTICOLARITA’ FRATTURE ARTICOLARI DEL POLSO NELL’ANZIANO osteoporosi comminuzione articolare comminuzione metafisaria scarsa tolleranza immobil. articol. www.aldocasto.it

Slide 35:

DIFFICILE RECUPERO DELL’ARTICOLARITA’ osteoporosi comminuzione articolare comminuzione metafisaria scarsa tolleranza immobil. articol. malattie associate Artrite Reumatoide Diabete BPCO T. cortisonica FRATTURE ARTICOLARI DEL POLSO NELL’ANZIANO www.aldocasto.it

Slide 36:

La scelta del mezzo di sintesi dev’essere appropriata alla lesione www.aldocasto.it

Slide 37:

www.aldocasto.it

Slide 38:

www.aldocasto.it

Slide 39:

www.aldocasto.it

Slide 40:

SINTESI A MINIMA www.aldocasto.it

Slide 41:

www.aldocasto.it

Slide 42:

www.aldocasto.it

Slide 43:

www.aldocasto.it

Slide 44:

www.aldocasto.it

Slide 45:

www.aldocasto.it

Slide 46:

www.aldocasto.it

Slide 47:

www.aldocasto.it

Slide 48:

www.aldocasto.it

Slide 49:

www.aldocasto.it

Slide 50:

www.aldocasto.it

Slide 51:

FISSAZIONE ESTERNA www.aldocasto.it

Indicazioni fissazione esterna:

assolute relative Indicazioni fissazione esterna www.aldocasto.it

Indicazione assoluta:

Indicazione assoluta FRATTURE ESPOSTE PAZIENTI POLITRAUMATIZZATI FRATTURE BILATERALI DI POLSO CONDIZIONI IN CUI SIA NECESSARIO LASCIARE LIBERA L’ARTICOLAZIONE DEL GOMITO O L’ACCESSIBILITÀ ALL’AVAMBRACCIO (pz dializzati con fistole arterovenose)‏ FRATTURE IN PAZIENTI CON USTIONI AGLI ARTI SUPERIORI LESIONI VASCOLARI ASSOCIATE www.aldocasto.it

Slide 54:

www.aldocasto.it

Indicazione relativa:

Indicazione relativa ARTRODIATASI NELLE FRATTURE COMMINUTE OSTEOTOMIE CORRETTIVE SU VIZIOSE CONSOLIDAZIONI www.aldocasto.it

Controindicazioni relative:

Controindicazioni relative PAZIENTI PSICOLABILI ETÀ AVANZATA DEL PAZIENTE Controindicazioni assolute FRATTURE IRRIDUCIBILI ETÀ PEDIATRICA www.aldocasto.it

Slide 57:

www.aldocasto.it

Slide 58:

www.aldocasto.it

Slide 59:

90 gg www.aldocasto.it

Slide 60:

www.aldocasto.it

Slide 61:

Indicazioni Esigenze FISSAZIONE ESTERNA www.aldocasto.it

Slide 62:

Indicazioni Extrarticolari riducibili instabili Extrarticolari irriducibili Articolari riducibili instabili Articolari irriducibili Articolari complesse Missakian e Cooney 1992, Cooney 1993 FRATTURE: www.aldocasto.it

Slide 63:

Controindicazioni Osteoporosi grave Osteoporosi grave www.aldocasto.it

Slide 64:

FICHES RIVESTITE DI IDROSSIAPATITE A. Moroni et al, Scand J Surg, 2004 www.aldocasto.it

Slide 65:

Pin rivestita con punta autoperforante Pin totalmente rivestita per allergie www.aldocasto.it

Slide 66:

“Il Fissatore ideale” “Il Fissatore ideale” Rigido Semplice Radiotrasparente Telescopico www.aldocasto.it

Slide 67:

“Il Fissatore ideale” Leggero Monouso Basso costo www.aldocasto.it

Slide 68:

N/cm www.aldocasto.it

Slide 69:

Monotube 163 gr Synthes 126 gr Pennig 115 gr Star 90 F4 100 gr Hoffmann II 89 gr LEGGEREZZA www.aldocasto.it

Slide 70:

www.aldocasto.it

Slide 71:

www.aldocasto.it

Slide 72:

Radiotrasparenti www.aldocasto.it

Slide 73:

Non radiotrasparenti www.aldocasto.it

CONCLUSIONI:

CONCLUSIONI Le fratture, nel paziente anziano, hanno aspetti di specificità sia per quanto riguarda le cause che le hanno determinate che per particolari aspetti relativi al loro trattamento l’attenzione dell’ortopedico deve essere rivolta all’individuo nel suo complesso, sia per quanto riguarda gli aspetti biologici che per i risvolti di tipo psicologico la necessità quindi di un trattamento tempestivo ed efficace, che riduca al minimo le conseguenze negative dell’evento traumatico Nei pazienti più anziani ed in peggiori condizioni generali, l’intervento chirurgico deve essere rivolto all’eliminazione del dolore ed ad un più agevole nursing. www.aldocasto.it

Slide 75:

GRAZIE www.aldocasto.it

Slide 76:

1 Radial Tilt (v.n. 23°)‏ Ulnar variance (+/- 2 mm) Radial Traslation (<12 mm) Volar Tilt (v.n. 10°)‏ Indici radiografici nello studio delle fratture di polso www.aldocasto.it

authorStream Live Help