Para-PACMAN 1

Views:
 
Category: Education
     
 

Presentation Description

No description available.

Comments

Presentation Transcript

Para-PACMAN ovvero Le peripezie di un disabile nella città di Bologna.:

Para-PACMAN ovvero Le peripezie di un disabile nella città di Bologna.

Slide 2:

Ideato da: Paolo Cottini, Giulia Gozzi e Mattia Martini. La finalità di questo learning object è far comprendere e sensibilizzare il cittadino, od ogni possibile fruitore, riguardo le difficoltà che una persona disabile può incontrare nei suoi spostamenti . Abstract:

Slide 3:

Partenza da casa Arrivo in stazione

Slide 4:

Sono uscito di casa … Resto qui o vado via?!?!? Uscita di casa: e fin qui tutto bene… .

Slide 5:

Come sarà il loro percorso verso la stazione?!?! ? E adesso..

Slide 6:

Dopo aver buttato la spazzatura, faccio un salto ad imbucare una lettera e poi vado a prendere l’autobus..!

Slide 7:

….Utile il pedale per aprire …

Slide 8:

? E adesso ….

Slide 9:

Speriamo che arrivi …

Slide 10:

Ma li mortacci tua!!!! Belle le poste normo italiane

Slide 11:

? E adesso …

Slide 12:

Pirla ..! Devi guardare dall’altra parte, se no ti investono!!!

Slide 13:

Un bel rally prima di prendere l’autobus ….

Slide 14:

? E adesso …

Slide 15:

Allora ci muoviamo che sono di CORSA????

Slide 16:

Volevo prendere l’autobus … Ma di sicuro non questo!!!!!

Slide 17:

? E adesso ….

Slide 18:

Speriamo che i costi di operazione non siano troppo alti..

Slide 19:

Dato che per me è troppo alto, potrei dare il mio PIN a quel signore con passamontagna e taglierino che sta arrivando!

Slide 20:

? E adesso …

Slide 21:

Che barba anche il gradino per comprare le sigarette ….

Slide 22:

Eh come ti capisco vecchio mio …. anch’io NON POSSO ENTRARE!!!

Slide 23:

? E adesso …

Slide 24:

Speriamo che per fare i biglietti non ci sia troppa fila, perché ho una gran fretta!!!

Slide 25:

Umm … vediamo un po’..potrei tentare con un salto nel vuoto …

Slide 26:

La riduzione delle situazioni di handicap incontrate nel corso di questa presentazione può passare attraverso: -LIVELLO CULTURALE Diffusione mediante mezzi di comunicazione ( radio indipendenti, tv locali, internet..) di programmi culturali volti alla comprensione del problema da parte di tutte le componenti sociali della cittadinanza ( bambini, anziani, adulti, ecc.). -LIVELLO ISTITUZIONALE Sensibilizzazione del cittadino attraverso percorsi in-formativi mirati. Formazione delle nuove generazioni attraverso percorsi educativi a partire dalle scuole primarie.

Secondo noi un reale cambiamento in questa direzione è possibile e attuabile soltanto partendo dal basso, quindi non dalle istituzioni e dai palazzi, ma dai cittadini, in modo da arrivare solo in un secondo momento alle cariche più alte, con già il consenso, la fiducia e la sensibilità formata nella base cittadina. :

Secondo noi un reale cambiamento in questa direzione è possibile e attuabile soltanto partendo dal basso, quindi non dalle istituzioni e dai palazzi, ma dai cittadini, in modo da arrivare solo in un secondo momento alle cariche più alte, con già il consenso, la fiducia e la sensibilità formata nella base cittadina.